News & Trends

Agenda politico economica in 10 punti: dal 7 al 12 agosto

Agenda politico economica in 10 punti: dal 7 al 12 agosto

La settimana che si è appena conclusa ha visto il susseguirsi di molti eventi cruciali per la vita politica ed economica italiana.

1# Allerta terrorismo in Italia

angelino alfano

La Guardia Costiera innalza l’allerta terrorismo nei porti italiani da cui partono e arrivano navi da crociera. Prendono così il via i primi controlli su persone e veicoli che si imbarcano sulle navi: il livello di sicurezza è stato aumentato a 2 su una scala di 3.

2# Rifiuti a Roma

Muraro e Raggi

La sindaca Virginia Raggi propone di smaltire altrove i rifiuti prodotti a Roma. Il progetto però non piace agli amministratori locali di Umbria e Lazio coinvolti dal piano Raggi: «I nostri territori non si toccano», dicono.

3# Emergenza immigrati a Milano

Emergenza immigrati a Milano

A Milano continuano ad arrivare ondate di migranti. Il sindaco Sala incontra il prefetto e tranquillizza: «Tra due mesi avremo una caserma per i migranti». Il suo assessore Majorino chiede invece al governo di intervenire: «Noi da soli non possiamo farcela», dichiara.

4# Riforma PA: via al taglio delle partecipate

Boschi Maria Elena

La riforma della Pubblica Amministrazione entra nel vivo. Il Consiglio dei Ministri delibera il taglio delle società partecipate, il nuovo Codice dell’amministrazione digitale e il provvedimento sul processo contabile. La riforma dei manager pubblici è stata rinviata invece a fine agosto.

5# La ripresa economica perde lo slancio

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan

La ripresa economica perde di intensità: le esportazioni sono in diminuzione, così come anche le importazioni. E nel frattempo i prezzi rimangono negativi, schiacciati dal peso della deflazione che assottiglia sempre più i ricavi.

6# Borse europee in recupero

Borse Europee in recupero

Le borse europee recuperano quota con Milano a +1.06%, Francoforte a +0.86%, Londra a +0.7% e Parigi a +1.17%. Ottimo l’esito della compravendita dei titoli di Stato italiani, i quali rendono l’1.06%, nuovo minimo storico.

7# Renzi rilancia sul referendum costituzionale

Il segretario del Pd Matteo Renzi

Alla Festa dell’Unità, il premier Matteo Renzi prende la parola e ammette: «Ho sbagliato a personalizzare il referendum su di me, perché questa non è la mia battaglia, ma quella dell’Italia intera». E promette: «I 500 milioni risparmiati dai minori costi della politica li metteremo sulla povertà».

8# Parisi propone una Costituente Il presidente di Confindustria Digitale Stefano ParisiL’ex candidato sindaco di Milano Stefano Parisi propone di avviare una Costituente. L’obiettivo? Riformare la Costituzione senza passare da quello che definisce «l’aut aut di Renzi».

9# Censura a RadioRai

RadioRai e la censura

Dopo le polemiche che hanno travolto la nomina dei nuovi direttori dei telegiornali Rai, ora la patata bollente passa nelle mani di RadioRai. A lanciarla è l’autrice e conduttrice Francesca Fornario, la quale denuncia: «Mi hanno chiesto di non fare più satira politica. Questa è censura». Ma la collega e la capostruttura negano tutto: «Falsità».

10# Nodo pensioni: il governo procede

nodo pensioni

Il governo procede sul nodo pensioni e stima che per far fronte a tutte le misure che si vogliono attuare serviranno 1.5 miliardi di euro all’inizio e 3.8 miliardi a regime. Sul tavolo ci sono Ape, agevolazioni per lavori usuranti, ampliamento della no tax area per i pensionati, ricongiunzione gratuita, agevolazioni per i lavoratori precoci e per chi vuole riscattare la laurea, e per finire l’estensione della 14esima.

Scrivi un tuo commento

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top