News & Trends

Bonus Mamma Domani: dal 4 maggio sarà possibile richiederlo all’Inps

Bonus_Mamma_Domani_Inps-4

Bonus Mamma Domani: da domani, 4 maggio 2017 tutte le donne che hanno avuto un figlio dal 1 gennaio 2017, e quelle che lo avranno nei prossimi mesi, hanno diritto a richiedere all’Inps un bonus di € 800 netti per bambino nato.

Ecco che da domani entrerà in funzione la piattaforma predisposta per tutte le neo e future mamme italiane. La domanda potrà essere inoltrata per la richiesta del bonus attraverso il nuovo portale attivato dall’Inps.

Il premio è attivo anche per le adozioni e potrà essere richiesto già al settimo mese di gravidanza, l’importo corrisposto è appunto di €800 e non ha nessuna limitazione riguardo al reddito complessivo, né della madre, né complessivamente familiare.

Il bonus potrà essere richiesto da tutte le mamme italiane o aventi la cittadinanza italiana ed in numerosi casi, anche comunitaria; la richiesta potrà essere formulata on-line, come detto al settimo mese di gravidanza o dell’atto dell’adozione nazionale o internazionale di un minore.

Le restrizioni per le mamme non aventi cittadinanza italiana, prevedono la possibilità di richiedere il bonus solo nel caso si trattino di ‘rifugiate politiche’ o in stato di ‘protezione sussidiaria’, potranno richiederlo anche coloro che sono in possesso di una permesso di soggiorno UE di lungo periodo, oppure di una carta di soggiorno per familiari di cittadini europei.

Il bonus sarà valido per ogni figlio nato dal 1 gennaio 2017, quindi per quanto riguarderà i parti gemellari, gli €800 saranno corrisposti per ogni figlio, se ad esempio una madre partorisce due gemelli il bonus corrisposto sarà di €1600.

Bonus Mamma Domani Inps è un provvedimento che testimonia la volontà dello stato italiano di favorire le nuove nascite, viste le enormi difficoltà di crescita demografica in cui si trova il Paese.

Bonus Mamme Domani Inps non prevede una cifra eccezionale, tale da poter aiutare le famiglie nella crescita di un figlio, ma è un bonus che può fare molto comodo per ricoprire le spese iniziali alla nascita o all’adozione del figlio.

Notevole passo avanti anche per quanto riguarda la tipologia di ‘crescita’ di un figlio, sono state contemplate, infatti anche le adozioni, dando finalmente importanza anche a questa importante pratica che riguarda sempre più famiglie italiane.

Bonus Mamma Domani Inps sarà disponibile con richieste on-line, altra questione di rilievo in quanto al progresso burocratico, si eviteranno enormi code agli sportelli ed inutili sprechi di energie, di personale e di centinaia di miglia di fogli di carta, come sempre successo in passato, per questa tipologia di pratiche.

Scrivi un tuo commento

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top