News & Trends

Finmeccanica vende 28 caccia Eurofighter al Kuwait

Finmeccanica, gruppo industriale italiano che da diversi anni è attivo nel campo della difesa, della sicurezza e dell’aerospazio, ha appena concluso un importante accordo: la vendita di 28 caccia Eurofighter Typhoon al Kuwait.

Secondo indiscrezioni, il contratto di fornitura incassato dall’azienda sarebbe stato ‹‹il più grande mai firmato da Finmeccanica››. Al momento, però, i termini economici della questione non sono ancora chiari: gli analisti stimano che questo accordo abbia un controvalore economico che oscilla tra i 7 e gli 8 miliardi, anche se a Finmeccanica sembra siano stati assegnati lavori per poco meno della metà complessiva (per cui tra i 3 e i 4 miliardi di euro).

La firma del maxi accordo tra Finmeccanica e Kuwait è avvenuta dinanzi al ministro della Difesa italiano Roberta Pinotti e alla presenza dell’omologo kuwaitiano Khaled Al Jarrah Al Sabah.

L’Eurofighter Typhoon è il modello di aereo da difesa più avanzato del momento, tant’è che ad oggi sono ben otto le nazioni per una commessa totale di 599 esemplari. E anche il Kuwait non vuol certo essere da meno.

Il contratto prevede che Finmeccanica, oltre naturalmente ad occuparsi della realizzazione di questi mezzi, si occupi anche della logistica, di addestrare equipaggi di volo e il personale di terra e di far avere tutto il supporto operativo per la messa in funzione degli aerei.

Luigi De Carlo

Scrivi un tuo commento

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top