Attualità

Gli atleti più pagati del 2016: Ronaldo fa da padrone, anche grazie ai social

È ormai dal lontano 1990 che Forbes stila annualmente la classifica degli atleti più pagati al mondo e, per la prima volta, sul gradino più alto del podio compare un calciatore.

Cristiano Ronaldo è il dominatore assoluto dell’anno 2016, con un guadagno stimato in 88 milioni di dollari, di cui 32 solo di montepremi, e la cui presenza massiccia sui social lo spinge probabilmente a ottenere una fama ancora maggiore e, di conseguenza, ingaggi astronomici dagli sponsor.

Questo è uno dei rari casi in cui le discipline a squadre conquistano il primo posto: era accaduto solo con Michael Jordan, campione indiscusso del basket, che si arrivasse a guadagni così stratosferici.

Il calcio, quindi, fa bella mostra di sé. Ma la presenza di calciatori nella top 100 si ferma a un solo altro rappresentante, insieme a Ronaldo: Lionel Messi, il campione argentino star del FC Barcellona, che deve “accontentarsi” del secondo posto, con 81,4 milioni di dollari.

Lo scettro detenuto per ben 16 anni, alternativamente, da Tiger Woods e Floyd Mayweather jr. passa perciò di mano e gli sport individuali (rispettivamente golf e pugilato) perdono terreno. Tuttavia, al terzo posto si piazza il cestista statunitense LeBron James, con 77,2 milioni, mentre al quarto posto rimane saldo il tennista svizzero Roger Federer , che – nonostante i guai fisici dell’ultima stagione – guadagna un totale di 67,8 milioni, di cui 60 per le sole sponsorizzazioni e 7,8 di montepremi.
La classifica tiene conto, dunque, di tutti gli introiti realizzati da questi campioni: quelli derivati dai contratti con i club, così come anche i montepremi individuali dei tornei e, non ultime, le sponsorizzazioni dei vari atleti.

LebronJames

La presenza di sportivi americani, com’era facile aspettarsi, è massiccia, con ben 65 rappresentanti. Gli atleti più pagati provengono da 23 paesi diversi e le discipline sportive di cui sono ambasciatori arrivano a 10. Ancora una volta, e per il terzo anno consecutivo, l’Italia non è presente. L’ultima volta è accaduto nel 2013, quando ad essere inserito in classifica è stato Valentino Rossi.

ValentinoRossi

Di assoluto rilievo il fatto che, tra i 100 atleti più pagati al mondo, ci siano soltanto due rappresentanti del gentil sesso, entrambe tenniste: si tratta di Serena Williams, con 29 milioni, e Maria Sharapova, con 21,9 milioni, che incassa una cifra più che ragguardevole nonostante abbia subito una squalifica per doping.
Lo sport che vanta il maggior numero di atleti presenti (ben 26) è il baseball , seguito dal football (21) e dal basket (18). Il tennis conquista sette posizioni, cui segue immediatamente la Formula 1 con sei, dove la star inglese Hamilton, per la scuderia Mercedes, compare all’undicesimo posto. Cinque sono i golfisti, in totale, e tre, invece, i pugili.

                           SerenaWilliams

L’importanza dei social per gli atleti più pagati

È Interessante osservare come anche la presenza sui social sia determinante al giorno d’oggi, per il successo d’immagine di un atleta, così da arrivare a fargli conquistare contratti milionari con sponsor disposti a sborsare cifre da capogiro.

Il recordman degli atleti più pagati, Ronaldo, oltre ad essere uno sportivo di gran talento, è anche una grande star di Facebook, Instagram e Twitter, con un totale di ben 215 milioni di follower. Secondo Hookit, agenzia statunitense che aiuta gli atleti a sfruttare il proprio brand sui social media, il valore generato dal fuoriclasse del pallone con i suoi post, nel corso di un anno, è stato pari a 176 milioni di dollari.

Lionel Messi, che ritroviamo nella classifica degli atleti più pagati subito dopo il collega portoghese, gli è secondo anche nel numero dei follower, che per lui arrivano a quota 131 milioni.

Lmessi

1 Comment

1 Comment

  1. Giovanni

    7 aprile 2017 at 1:00 am

    Non riesco proprio a capire come da una parte ci siano masse che contestino coloro che per loro fortuna guadagnano una cifra a dir poco spropositata di Danaro ma nello stesso momento lo si adula inneggia a mega Star e cosi si fà che il colui o colei ne guadagni spudoratamente ancora di più. Io sono daccordo con questi quando contestano che ci sono una piccola parte della popolazione che guadagna immeritatamente cifre astronomiche. Io sono completamente daccordo con costaro se pero si comportassero di conseguenza e non invece inneggiare a questi personaggi ogni qualvolta appaiano sugli schermi o sui network e cosi facendo aiutano ad aumentare i loro introiti e loro continuano a lamentarsi per i loro miseri stipendi

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top