Trend e Innovazione

Instagram efficace strumento di business per le aziende

instagram per aziende

Instagram continua la sua crescita esponenziale con un incremento di oltre 200 milioni di utenti nell’arco degli ultimi 18 mesi, affermandosi come il social in grado di generare il più alto tasso di engagement in termini di followers e interazioni.

Le aziende che aprono un profilo su Instagram sono sempre più numerose, sia in Italia che nel mondo. Essere presenti però non basta. Perché la presenza sul social generi un feedback positivo è necessaria una strategia e ogni buona strategia di social media marketing ormai non può prescindere dalle statistiche e dall’analisi dei dati,  quella che in gergo tecnico prende il nome di strategia data-driven.

Un’analisi aggiornata e ragionata delle statistiche è quindi uno strumento imprescindibile per coloro che si occupano di social media marketing e per le aziende che vogliono avere un riscontro dalla loro presenza sui social.

instagram businessIl Report di Instagram di Blogmeter

Blogmeter ha presentato in questi giorni il suo ultimo report dedicato interamente ad Instagram come opportunità di crescita per le aziende. L’analisi è attualissima visto che il periodo preso in considerazione va da agosto 2015 a ottobre 2016. I profili aziendali analizzati sono oltre 1400 e 1,2 miliardi le interazioni. 27 i settori merceologici rappresentati nel report. Inoltre sono stati analizzati i trend di crescita, stilata una mappa di posizionamento dei vari settori merceologici e compilata una classifica di engagement e numero di new follower divisa per settori. Una sezione del report poi è dedicata alle performance di più di 500 campagne #hashtag monitorate su Instagram.

Cosa racconta il Report di Instagram?

I settori che riscuotono più attenzione in termini di engagement sono lo Sport (con una media di 2,4 milioni di interazioni mensili) e a seguire il Fashion (con una media di 606mila interazioni mensili). Il numero più alto di follower se lo aggiudica il settore del Beauty&Personal Care che stima una media di 3.8 milioni di seguaci.

Per quanto riguarda la frequenza di pubblicazione, i settori Editoria e Media sono quelli che pubblicano più post (su base mensile 101 il primo e 69 il secondo).

L’ultima edizione del Report di Blogmeter quindi conferma che Instagram può rappresentare una importante opportunità per il business, soprattutto in considerazione degli alti tassi di engagement che riesce a generare. L’analisi delle performance delle campagne hashtag d’altronde conferma che, per sfruttare al meglio la presenza sul social, è necessario avvalersi di una buona strategia media marketing data-driven.

Scrivi un tuo commento

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top