Start Up

La top ten delle start up innovative del 2017

Le start up più innovative d'Italia secondo la speciale classifica di Business.it

Guida alla classifica delle start up  innovative d’Italia nel 2017: in quali settori si sviluppano maggiormente? E quante sono complessivamente in Italia?
Partiamo dalla definizione di startup innovativa: trattasi di una società, creata di recente, che è innovativa nel settore in cui opera. Quali sono, dunque, i settori di appartenenza? Vari e diversi a seconda delle categorie, si possono riassumere in: servizi, produzione software e consulenza informatica, attività di R&S, informazione, industria, produzione pc e prodotti ottici-elettronici, produzione macchinari e apparecchi elettrici e commercio.
Quante sono? Le start up innovative iscritte nella sezione del Registro delle imprese sono 6.363 in tutta Italia.

Da varie fonti, Business.it ha stilato la top ten delle 10 start up più innovative del 2017:

Le start up più innovative d'Italia secondo la speciale classifica di Business.it

1.ATONETH

È una start up innovativa perché ha creato PriMo, un sistema vero e proprio per produrre una rete cellulare autonoma che riesce a mettere in comunicazione milioni di utenti con audio e video. Piccolo, portatile e maneggevole, utilissimo per luoghi affollati come ospedali e aeroporti.

2. ALFRED

È una start up innovativa che ha creato un software tutti gli smart device di casa. Così facendo registra tutte le abitudini e i consumi degli abitanti della casa, in modo da fornire queste informazioni ad aziende per conseguenti campagne di marketing. 

3. CHARITY STARS

Si tratta di una start up innovativa che mette all’asta oggetti appartenuti alle celebrities, dando il ricavato in beneficenza. Ha sede sia in Italia che all’estero e ha intenzione di espandersi.

Leggi anche: Startup italiane: ecco le 10 più innovative

4. KOPJRA

È una start up innovativa del settore Legal Tech che ha creato un servizio a tutela della privacy e della proprietà intellettuale su internet. Lo fa individuando, in primo luogo, le violazioni che vengono commesse in rete, poi acquisisce le provi digitali forensi e, infine, riesce a dare l’avviso di takedown ai soggetti coinvolti (attraverso piattaforma SaaS).

5. XNEXT

È la start up innovativa che utilizza i raggi X Spectra, più evoluto rispetto a quello correntemente utilizzato e che riesce a trovare il difetto o la pericolosità negli oggetti esaminati, visto che ne stabilisce la perfetta composizione chimica. Prodotti più sicuri dunque, senza il minimo rischio di contaminazione.
La migliore start up innovativa del 2016 secondo l’Università Bocconi di Milano.

6. BIOBEATS

È la start up innovativa che ha creato un app tale per cui è possibile monitorare lo stato di salute dei dipendenti di un’azienda, abbassando lo stress in atto. Una curiosità: tra gli investitore della sede californiana c’è anche l’attore Will Smith

7. CARBRAIN

È la start up innovativa che ha deciso di investire nel Driver Assistant System, un oggetto dotato di camera visiva e sensori di parcheggio che segnalano la parte posteriore dell’auto. Secondo le loro ricerche interne, infdatti, la maggior parte degli incidenti automobilistici avverrebbe mentre si effettua la retromarcia. Questo nuovo oggetto ha il vantaggio di poter essere incorporato in ogni tipo di automobile.

Leggi anche: Industria 4.0: ecco le start up italiane incubatrici di innovazione tecnologica che parlano al futuro

8. ARMADIO VERDE

È la start up innovativa che ha inventato una piattaforma di scambio e acquisto per abiti per bimbi. Si chiama marketplace e promette una crescita esponenziale anche sul mercato europeo.

9 CHEBUONI

È la start up innovativa che mette insieme tutti le informazioni sui buoni sconto in circolazione: le promozioni, i concorsi, le raccolte punti, la scontistica, stagione dei saldi e ribassi    proposte e incrociate da migliaia di catene commerciali. Resta solo l’imbarazzo della scelta.

10. CAREPY

È una start up innovativa che ha creato una app per smartphone e tablet riguardo ad un sistema che gestisce farmaci e terapie per pazienti, migliorando sia la vita degli stessi che quella dei loro familiari.

Queste le 10 start up innovative del 2017 secondo business.it. E voi, cosa ne pensate?

Scrivi un tuo commento

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top