Business

Milan in vendita: il cinese Jack Ma è davvero interessato?

Silvio Berlusconi Milan

Milan in vendita? Forse potrebbe passare in mani cinesi. In questi giorni si parla sempre più insistentemente dell’offerta messa a punto da Jack Ma, fondatore del colosso di e-commerce Alibaba, relativamente all’acquisto di una quota del Milan: il businessman cinese avrebbe intenzione di partecipare a una cordata di imprenditori che dovrebbero comprare la squadra da Silvio Berlusconi. Ma negli ambienti Fininvest si tende a frenare, perché risulta che il nome di Jack Ma non sia presente tra quelli realmente interessati alla questione Milan.

Berlusconi pensiero

Berlusconi, dal canto suo, non ha ancora espresso un parere netto e chiaro sulla vicenda, ma persone a lui vicine sono convinte che le trattative in corso con alcune realtà imprenditoriali finiranno tutt’al più con una cessione di una quota del Milan e non con una vendita totale del pacchetto. In quest’ottica dunque, Berlusconi dovrebbe continuare a rimanere il leader della squadra milanese, riservandosi il diritto di valutare in un secondo momento una cessione definitiva e totale.

Ai cronisti che gli chiedono un parere sulla trattativa per la cessione del Milan, l’ad di Mediaset Pier Silvio Berlusconi risponde di non sapere niente e di non potere dire niente, e che ‹‹tutto quello che va bene per il Milan va bene anche per me. Mi auguro soltanto che il Milan – continua Pier Silvio – possa trovare una strada definitiva, capace di riportare la squadra su un progetto che guardi seriamente al futuro››.

Nelle prossime ore Silvio Berlusconi riceverà comunque gli ultimi documenti relativi al gruppo cino-americano interessato all’accordo sul Milan e deciderà, forse in via ufficiale, se concedere o meno l’esclusiva ai nuovi potenziali compratori.

Scrivi un tuo commento

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top