Trend e Innovazione

World Smart City Award: le città finaliste

smart city award

Domani, 16 Novembre, saranno premiate le città più intelligenti del mondo a Barcellona. Torna infatti, il World Smart City Award il premio alle città che hanno sfruttato le nuove tecnologie e l’innovazione per migliorare la qualità della vita dei cittadini, con nuove soluzioni per vecchi problemi: trasporti e mobilità, rifiuti, ambiente, servizi in genere.

Da quest’anno, il World Smart City Award ha inserito una categoria specifica per le città del sud del mondo di Asia, Africa e America Latina «che hanno adottato idee innovative per affrontare le sfide globali». In gara, sei città:

  • Città del Messico, con un programma sulla trasparenza amministrativa
  • Chennai, in India, per un intervento in tema di rifiuti
  • Nuova Friburgo, in Brasile, che propone un patto fra pubblico e privato per rendere la città più “resiliente”
  • Bhubanesar, in India, con il suo progetto di equità sociale che mette i bambini al centro dello sviluppo urbanistico
  • Nairobi, in Kenya, per gli interventi in tema di telemedicina e digitalizzazione della sanità
  • Mohammedia, in Marocco, per uno sviluppo urbanistico a misura d’uomo.

Per la sezione progetti già realizzati e adottati, sono ai nastri di partenza:

  • gli interventi sulla ricerca energetica di Aspern, in Austria
  • gli interventi per una città senza auto, di Berlino, in Germania
  • la rete di telemedica di Zhengshou, in Cina
  • lo sviluppo dei parchi urbani a Medellin, in Colombia
  • la piattaforma di big data dell’amministrazione di Shenyang, in Cina
  • il sistema di monitoraggio degli spazzaneve, a Montreal, in Canada.

smart city award

Per lo sviluppo tecnologico e smart dal basso, sono in finale:

  • i lavoratori di Kroon, in Olanda, che hanno sviluppato un proprio sistema di managment aziendale
  • i sistemi di destagionalizzazine turistica a Jiuquan, in Cina
  • i servizi al cittadino, 200 tipi diversi per quasi 13 milioni di abitanti di Mosca, in Russia
  • gli strumenti di connettività per tutti, a New York City
  • i servizi e le tecnologie di Pune “la città più vivibile dell’India”
  • le soluzioni dal basso, sviluppate dai cittadini di Seul, in Corea del Sud, grazie alla piena accessibilità dei database della pubblica amministrazione.

I dettagli dei finalisti del World Smart City Award sono disponibili qui.

Scrivi un tuo commento

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top