Innovazione

Lavorare in ufficio, ecco il casco contro le distrazioni

Per evitare che voci o altri rumori disturbino il lavoro in ufficio, dall’Ucraina arriva una soluzione estrema: un casco per isolare l’impiegato. Il prodotto ha già fatto discutere.

Negli ambienti di lavoro con più persone, come in un ufficio, è facile distrarsi: chiacchiere con i colleghi, chi chiede che ore sono; chi rumoreggia. Per combattere le distrazioni e concentrarsi meglio dall’Ucraina arriva un casco che elimina ogni suono.     

Si chiama Helmfon ed è stato progettato dalla compagnia di design Hochu Rayu.

penna

Le caratteristiche del casco

Specialmente nelle aziende che hanno tutti i reparti in una sola sede è facile che sentire voci e rumori da altre stanze o nell’ufficio accanto. Un casco indossato sulla testa fa sentire isolato dal mondo che ci circonda. Hemfon è stato studiato per rimanere concentrati sul lavoro. L’interno è realizzato in schiuma di politene, una plastica fine ma molto rigida in grado di isolare dalle vibrazioni; l’esterno invece presenta una cupola in vetro. La versione finora pubblicata è di colore giallo e blu, ma Hochu Rayu assicura che in futuro potrà essere personalizzabile, magari con il marchio dell’azienda o il nome. Chi lavora alla scrivania di un ufficio però, spesso è alle prese con telefonate o conference-call di lunga durata. I progettisti del casco hanno pensato anche a queste esigenze, dato che hanno pensato di incorporare il bluetooth e il microfono. Per parlare basterà connettere lo smartphone col casco.

computer

Altri rimedi per la concentrazione e la produttività

Esistono diversi modi per rimanere concentrati. Lo yoga, la memorizzazione di carte e la lettura, sono fra i più consigliati. Per migliorare la produttività del personale in fabbrica o in ufficio, molte aziende hanno adottato soluzioni meno estreme del casco. Miquel Angel Violan, esperto di organizzazione sul lavoro, ha pubblicato due libri che prendono spunto da due grandi allenatori di calcio: Josè Mourihno e Josep Guardiola. Nel 2014 il libro “Coaching Mourihno” descrive il metodo di rompere gli schemi per arrivare all’obiettivo e vincere. Non è un caso se l’allenatore portoghese è fra i più vincenti al mondo. Anche di Guardiola ha tratto i suoi segreti per portare a casa il risultato. Al centro di questa tattica c’è il carisma del leader che trascina gli altri colleghi per fare sempre meglio.     

telefono

Le altre invenzioni di Hocu Rayu

La società non è nuova a invenzioni che- nel bene e nel male- hanno fatto discutere. A  Lviv, in Ucraina, ha arredato il salotto della multinazionale Limelight Networks con mobili che si possono vedere in un appartamento. Nella capitale Kiev, invece ha allestito un centro commerciale di giocattoli con videogiochi posizionati su dei maxischermi che fanno sentire il cliente immerso in un cartone animato. Sempre nella capitale ha curato gli arredi di negozi di diversi settori commerciali. Nelle sue realizzazioni si nota lo sguardo al passo coi tempi e verso altri stili, come quello inglese. Oggi, con l’invenzione di Helmfon, arriva nel mondo dei colletti in ufficio con un prodotto molto chiacchierato.

Fonte principale originale: repubblica.it

Scrivi un tuo commento

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top