Conte ieri è stato ricevuto per una visita privata o “di cortesia”, come la definisce il protocollo vaticano. Pressoché un inedito per un capo di governo