Esteri

Ucraina, 100 giorni di guerra, il messaggio di Zelensky: “La vittoria sarà nostra”

L’Ucraina vincerà sicuramente la guerra contro la Russia. Ne è convinto Volodymyr Zelensky. In occasione dei 100 giorni dall’inizio del conflitto contro l’esercito di Vladimir Putin, il presidente ucraino invia un messaggio alla nazione allo scopo di infondere ottimismo e fiducia nella vittoria ai suoi concittadini. Poche ore prima, lo stesso Zelensky aveva ringraziato calorosamente il presidente americano Joe Biden per l’invio di armi pesanti all’esercito di Kiev.

Il presidente dell’Ucraina Zelensky

“Rappresentanti dello Stato sono qui da cento giorni per difendere l’Ucraina”, afferma Zelensky nel video della durata di 36 secondi pubblicato in occasione del centesimo giorno di guerra nel suo Paese. Il presidente si trova davanti al palazzo dell’amministrazione presidenziale a Kiev insieme, tra gli altri, al primo ministro, Denys Shmyhal e al consigliere presidenziale, Mykhaylo Podolyak. “La vittoria sarà nostra”, aggiunge sicuro di sé Zelensky.

“Gli Stati Uniti hanno confermato a vari livelli che i moderni lanciarazzi multipli HIMARS verranno inviati nel nostro Paese. – conferma intanto Zelensky che ringrazia il presidente americano – Queste armi ci aiuteranno a salvare la nostra vita e proteggere la nostra terra. Sono grato al presidente Biden, a tutti i nostri amici americani e al popolo degli Stati Uniti per il loro sostegno. Oggi abbiamo ottenuto un nuovo pacchetto di aiuti alla difesa dalla Svezia. Stiamo lavorando per portare la fornitura di moderni sistemi di combattimento a un livello molto più alto”.

“Dobbiamo essere preparati per il lungo periodo. – dichiara invece il Segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ai giornalisti dopo un incontro con il presidente Usa Joe Biden – Quello che vediamo è che questa guerra ora è diventata una guerra di logoramento. Gli ucraini stanno pagando un prezzo elevato per aver difeso il proprio paese sul campo di battaglia. Ma vediamo che anche la Russia sta subendo molte perdite”, conclude il numero uno della Nato.

Potrebbe interessarti anche: Ucraina, Zelensky: “Stiamo perdendo tra i 60 e i 100 soldati ogni giorno”

Torna su