Finanze

Amazon: entrate inferiori, la società delude Wall Street

Amazon, il gigante dell’e-commerce ha annunciato una deludente crescita delle sue entrate nell’ultimo trimestre e ha anche avvertito che il suo quarto trimestre, che comprende le intense festività natalizie, sarebbe anche inferiore alle stime degli analisti. Nonostante il profitto del terzo trimestre di Amazon che ha spazzato via le aspettative inebrianti degli analisti, è comunque riuscito a deludere Wall Street con un ribasso del 9% circa dopo la pubblicazione del bilancio del terzo trimestre. 

amazon-delude-wallstreet

In particolare l’eps, utile per azione, si è attestato a $5,75, rispetto ai $3,14 previsti, mentre il fatturato è stato pari a $56,6 miliardi, al di sotto dei $57,10 miliardi attesi. Amazon prevede inoltre che il fatturato del quarto trimestre si attesterà in un range compreso tra $66,5 miliardi e $72,5 miliardi, ben al di sotto dei $73,79 miliardi attesi dagli analisti. Gli utili operativi sono stimati nello stesso arco temporale tra $2,1 miliardi e $3,6 miliardi, al di sotto dei $3,9 miliardi attesi dal consensus.

Il bilancio e’stato trainato, negli ultimi tre mesi, dall’attivita’ di retail, potenziata dall’acquisizione della catene di supermercati di fascia alta Whole Foods, e dai servizi di cloud della divisione Aws. Il segmento retail ha generato entrate per 49,9 miliardi, con 34,35 miliardi in Nordamerica e 15,5 miliardi sui mercati internazionali. Aws ha portato in dote 6,7 miliardi di revenue e soprattutto due miliardi di profitti operativi.

Leggi anche: Amazon: 4 motivi che avrebbero spinto la compagnia ad aumentare lo stipendio ai dipendenti

amazon-delude-wallstreet

Gli investitori di Amazon hanno imparato molto tempo fa a concentrarsi maggiormente sulla crescita dei ricavi, a causa della strategia di lunga data di Jeff Bezos di concentrarsi sulla crescente quota di mercato piuttosto che pagare dividendi. Le entrate internazionali, tuttavia, sono state pari a 15,5 miliardi di dollari, significativamente inferiori alla stima di Wall Street di 16,5 miliardi di dollari, a segnalare un inatteso rallentamento delle vendite di Amazon all’estero. Amazon ha inoltre registrato una perdita di $ 385 milioni nei suoi mercati internazionali.

Leggi anche: Amazon Business, la nuova esperienza di acquisto per le aziende