analisi-di-bilancio

L’importanza dell’analisi di bilancio

L’analisi di bilancio ha una funzione decisiva nel comprendere l’andamento economico, reddituale, finanziario e patrimoniale della gestione aziendale. La sua importanza risiede nella possibilità di analizzare il divenire dell’impresa in base a un’osservazione quantitativa, attribuendo un significato ai differenti fenomeni che hanno caratterizzato l’andamento della gestione stessa.

Quando presentare il bilancio?

Alla fine di ogni periodo amministrativo entro 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio a cui si riferisce, quindi entro il 30 aprile di ogni anno!

Chi se ne occupa?

Gli amministratori dell’azienda o coloro che sono stati incaricati

Come si fa?

I documenti che devono essere redatti secondo le norme del codice civile e del TUIR sono:

  • lo Stato patrimoniale: è composto da due sezioni, a sinistra vi è l’attivo e a destra il passivo
  • il Conto economico: si analizzano i costi ed i ricavi di competenza del periodo amministrativo (esempio i ricavi da quanto prodotto, i costi del personale e dei materiali, i proventi e gli oneri finaziari, ecc…)
  • la Nota integrativa: fornisce ulteriori informazioni quantitative e descrittive e motiva determinati comportamenti

Indicatori di bilancio

Per valutare la situazione economico-patrimoniale di un’impresa si utilizzano gli indicatori di bilancio: essi rappresentano la redditività di una grandezza rispetto ad un’altra.

I principali indici di bilancio sono:

  • (ROI) Return on investment: rappresenta la redditività del capitale investito.
  • (ROE) Return on Return on equity: rappresenta la redditività della gestione aziendale rispetto al capitale investito dai soci, vale a dire la redditività del capitale netto.
  • (ROS) Return on sales: margine di profitto sulle vendite.
  • (ROA) Return on assets: è un indicatore di redditività degli investimenti, che a differenza del ROI amplia il campo di analisi al totale dell’attivo, permettendo una misura delle redditività del capitale complessivo dell’azienda.
  • Leverage: si tratta di un indicatore finanziario che misura il grado di indebitamento dell’azienda.

 

CONDIVIDI