Interni

Messa con Salvini: polemiche e celebrazione annullata

Una messa con Matteo Salvini presso la Domus Mariae di Roma? Ha provocato una bufera social l’immagine apparsa sul web che pubblicizza l’evento al quale avrebbe dovuto partecipare come protagonista il segretario della Lega. Sul post, oltre al volto di Salvini, sono presenti i simboli del Carroccio e quello del gruppo del Parlamento europeo Identità e democrazia. Di fronte alle veementi polemiche, l’Azione cattolica, proprietaria dello stabile, annuncia l’annullamento dell’evento.

Messa con Salvini

“Santa messa con Matteo Salvini”. Così il post che sta facendo tanto discutere pubblicizza la celebrazione cattolica alla Domus Mariae di Roma che avrebbe dovuto presentare come ‘guest star’ proprio il leader leghista. La celebrazione era stata fissata per martedì prossimo, 21 dicembre. La struttura che avrebbe dovuto ospitare l’evento ospita ancora ai piani inferiori la sede dell’Azione cattolica italiana. Da diversi anni, però, l’attività di gestione di convegni e quella alberghiera sono affidate in gestione ai privati.

In questo quadro rientra anche la gestione della cappella Domus Mariae, anche essa concessa in modo diretto da chi gestisce la struttura. In ogni caso, di fronte alle polemiche montanti, l’Azione cattolica decide comunque di prendere l’iniziativa. “La celebrazione non si terrà”, si legge in una nota. L’Ac si è accordata con il gestore della struttura, la Th resorts, sul fatto che fosse inopportuno far svolgere la celebrazione religiosa in questione, presentata sui social con il volto di Salvini in primo piano.

Secondo quanto riferisce l’Azione cattolica, la stessa società privata non sarebbe stata a conoscenza della “strumentalizzazione intorno alla celebrazione”. Un fatto che l’associazione considera molto “grave”. Di fronte a questi fatti, anche la Lega è costretta a fare un passo indietro. “Il partito e lo staff di Salvini non hanno mai autorizzato la grafica, che è da considerare a tutti gli effetti un abuso”, fanno sapere da via Bellerio.

Potrebbe interessarti anche: Quirinale, Salvini e Meloni si giocano la leadership del centrodestra

Torna su