Cronaca

Bagni scolastici unisex: parte la sperimentazione a Livorno

Due bagni che potranno essere utilizzati da ragazze e ragazzi indistintamente, senza grafiche che identifichino il genere.

Al liceo di Livorno, Niccolini-Palli è partito un progetto contro la discriminazione di genere promosso dalla nuova dirigente scolastica, Teresa Cini, e approvato all’unanimità dal collegio docenti.

Gli studenti si dicono molto contenti dell’iniziativa e ci si aspetta che non arrivino polemiche dalle comunità di riferimento.

Torna su