Esteri

Bambino si incastra nell’asciugatrice, ma il cane di famiglia lo salva

Un eroe in famiglia a quattro zampe. Riley Gedge- Duffy è un bambino di 5 anni con la sindrome di Down che vive con la sua famiglia a Bangor, nell’Irlanda del Nord. Un giorno si è cacciato nei guai: mentre stava giocando da solo è rimasto incastrato nell’asciugatrice. Ma a salvarlo ci ha pensato il cane di famiglia, Teddy: secondo l’Irish News, il peloso eroe a quattro zampe ha subito capito che qualcosa non andava e ha abilmente avvertito la madre del ragazzo del pericolo. “Grazie al suo intervento tempestivo che le ferite del bambino oggi non sono così gravi – ha detto la mamma -. Senza il suo aiuto avrebbe potuto rischiare di morire”.

Il papà Aaron ha raccontato che la moglie stava passando l’aspirapolvere quando il cane è corso da lei: “aveva gli occhi spaventati, e ha iniziato ad abbaiare per avvisarla che qualcosa non andava”. La mamma di Riley Gedge- Duffy è così andata al piano di sotto, seguendo il cane fino all’asciugatrice. La stanza era buia e lei in un primo momento non vedeva il bimbo, ma il cane continuava ad abbaiare. “Sentivo degli strani rumori e quando ho visto il mio iPad che girava dentro l’asciugatrice ho capito che mio figlio era lì”, ha detto.
Mentre Teddy continuava ad abbaiare, la donna ha aperto l’asciugatrice trovandovi dentro il bambino. Dopo averlo messo subito al sicuro e versatogli addosso dell’acqua fredda per lenire le ustioni che aveva ricevuto, la mamma di Raily ha portato il piccolo in ospedale, dove fu curato per ustioni e contusioni alla testa. “Adesso si sta riprendendo ma senza l’aiuto di Teddy mia moglie non avrebbe capito il pericolo – ha detto il papà -. Speriamo che il bambino si riprenda il prima possibile. Teddy per lui è stato un angelo”.Ti potrebbe interessare anche: Il coraggio di papà Evgenij che alleva da solo il figlio con sindrome Down