Interni

Bassetti ministro per la Salute? “Sarei lusingato”

“Se qualcuno me lo chiedesse, sarei ovviamente onorato, lusingato e a disposizione per dare una mano come tecnico. Poi, in che ruolo, evidentemente non spetta a me dirlo”. Così il direttore della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, Matteo Bassetti intervistato su questa possibilità dal Corriere della Sera.

“Amo il mio lavoro e penso di conoscere abbastanza la materia della sanità, essendomi laureato più di venticinque anni fa, lavorando nel servizio sanitario nazionale da oltre venti anni, essendo direttore di una struttura operativa complessa dal 2011 e facendo il professore universitario. Dunque credo di conoscere abbastanza l’ambiente sanitario. Dopo di che ho detto e lo ribadisco che in questi anni al fianco del presidente Toti ho dato una mano per quanto riguarda la politica sanitaria in ambito Covid”, conclude l’infettivologo.

Torna su