Lifestyle

Belgio, la pista ciclabile galleggiante: Fietsen door het water, il percorso dove è possibile pedalare sull’acqua

Un’incredibile pista ciclabile che ti fa pedalare sulle acque: è questa l’esperienza full immersion nella natura che si ha attraversando la Fietsen door het water nella riserva naturale De Wijers di Limburgo, in Belgio. Un percorso lungo 212 metri e largo tre costruito sotto il livello del lago per permettere ai ciclisti di avere il livello dell’acqua all’altezza degli occhi su entrambi i lati, regalando così loro l’impressione di pedalare sulle acque. La pista ciclabile sta già sta attirando un numero sempre maggiore di turisti provenienti da tutto il mondo e desiderosi di non perdere l’emozione.

Il progetto
Nell’aprile del 2016 è stato inaugurato Cycling Through Water, una pista ciclabile che attraversa i 700 ettari di stagni della riserva naturale De Wijers a Bokrijk-Genk, che dal giorno della sua apertura sono già più di 500 mila i ciclisti che l’hanno visitata, aiutando anche la regione ad accrescere l’affluenza turistica. Gli argini infatti sono alti un metri e mezzo e permettono ai ciclisti di attraversare il lago in piena sicurezza. Una semplice trovata che ha avuto subito successo fra i turisti e la gente del posto. In tre anni, 500 mila persone hanno attraversato l’acqua in bicicletta, giusto per il gusto di farlo. Inoltre il progetto ha aiutato la riserva naturale anche da un punto di vista di tutela ambientale dell’area: grazie a una serie di studi e collaborazioni ad hoc, ha infatti permesso alla vita della flora e della fauna dell’area di incrementarsi, perché attraverso l’apertura dei canali l’acqua rimane pulita più a lungo migliorando l’habitat degli anfibi.
Boom turistico

Dopo la tutela dell’ambiente, il secondo obbiettivo di questo innovativo progetto era quello di aumentare il numero di turisti che visitano ogni anno la zona di Limburgo, già nota destinazione ciclistica delle Fiandre. La pista ciclabile Fietsen door het water è così entrata ufficialmente a far parte della rete di percorsi ciclabili che da venticinque anni permettono di attraversare tutta la regione, nonché uno dei percorsi ciclabili più affascinanti al mondo. Una via privilegiata per la riserva naturale De Wijers di Bokrijk-Genk, che custodisce al suo interno 700 ettari di stagni e luoghi di rilevanza storico-culturale.
Ad oggi sono circa 800 i visitatori che al giorno esplorano questa parte indimenticabile della rete di piste ciclabili del Limburgo, con dei picchi di 5 mila persone durante il weekend. Vista la sua particolarità e il successo che ha avuto, ormai è possibile trovare anche pedoni passeggiare anche senza bici in questa insolita pista ciclabile.

Ti potrebbe interessare anche: Norvegia, arriva l’autostrada sottomarina: poggia su basi galleggianti (VIDEO)

Articoli correlati