Interni

Discesa in campo 2.0: Berlusconi si candida, la mossa a sorpresa del Cavaliere

Una delle grosse incognite relative alle prossime elezioni europee era legata all’eventuale candidature di Silvio Berlusconi, un’idea che continuava a tentare nelle ultime settimane il Cavaliere accompagnata però da tanti dubbi. Alla fine, sciolte le ultime riserve, l’atteso passo avanti è arrivato: il leader di Forza Italia, nel corso di un comizio a Cagliari, ha infatti annunciato che sarà in campo. “Il centrodestra unito è un’alleanza vincente in Italia, alle politiche abbiamo vinto ma senza purtroppo raggiungere la maggioranza”.“È il futuro dell’Italia, dell’Europa e del mondo – ha aggiunto Berlusconi – perché rappresentiamo le idee liberali. Ho deciso di candidarmi alle elezioni europee per portare la mia voce, per un’Europa da cambiare e una Difesa unita per sedersi al tavolo con le altre potenze mondiali” ha detto Berlusconi in Sardegna. Penso che ci sia bisogno di cambiare questo Governo, perché una parte, quella dei 5 Stelle, è fatta da persone che non hanno alcuna esperienza né competenza”.“Sono come quei signori della sinistra comunista del 1994 – ha spiegato Berlusconi, rievocando proprio il momento della sua discesa in campo – ma in più hanno questo grave difetto. Non vedo nessuno tra loro a cui poter consegnare la fiducia”.L’annuncio ufficiale della candidatura del leader nazionale di Forza Italia è arrivato da Quartu Sant’Elena (Cagliari), dove Berlusconi si trova per la prima delle otto tappe previste in Sardegna a sostegno di Daniela Noli, candidata per le elezioni suppletive alla Camera del Collegio di Cagliari. Il Cavaliere per due giorni si è così avventurato nell’isola per dare supporto al suo partito.

Berlusconi: “Ecco perché il patto tra Lega e M5S naufragherà in parlamento…”