People

“Salvini a Fatima parla con la Madonna?”, la reazione di Bersani è esilarante: il suo commento

Continua a fare molto scalpore non tanto la visita di Salvini a Fatima e la strumentalizzazione della religione a fini elettorali, perché a quello ormai il leader della Lega ci ha abituati da anni, ma quanto ha detto sul suo viaggio e sull’esperienza lì. Salvini infatti ha dichiarato che la Madonna gli avrebbe detto che devono essere “più uniti”. Lui e il centrodestra? Lui e il governo? Lui e Letta che litigano? Su queste affermazioni è intervenuto anche il sempre lucido Bersani. “C’è quell’altro (Matteo Salvini, ndr) che è andato a Fatima e ha detto che lì si è fatta l’Europa. Sarà il quarto mistero di Fatima e ci era sfuggito”. Una battuta esilarante che fa ridere tutto lo studio di DiMartedì dove era ospite. (Continua a leggere dopo la foto)

Poi aggiunge Bersani: “Insomma, questa destra dice cose anche stravaganti, il tutto per prendere su. Ma dove lo porti quello che porti su? Dove vai nel mondo nuovo e in Europa? L’ultima che ho sentito dalla Meloni è stato quando Draghi e Speranza hanno tenuto il coprifuoco alle 23. Il suo commento è stato: ‘È un sopruso liberticida, si mette il guinzaglio stretto al collo degli italiani’. Io mi preoccupo quando sento queste cose”. (Continua a leggere dopo la foto)

Continua Bersani: “Il coprifuoco l’hanno fatto anche a Rio de Janeiro, a Parigi è alle 21. Sono allora tutti cretini? I messaggi di questa destra sono oltranzisti e demagogici. Ma perbacco, c’è una pandemia”. Poi commenta ancora: “Liberalizzare vuol dire difendere il cittadino dalle prepotenze del mercato, non è fare subappalti a gogò. Dove ci sono i liberali, queste operazioni si chiamano ‘deregolazioni’. Dove i liberali non esistono, come in Italia, le chiamano ‘liberalizzazioni’. No. Liberalizzare è consentire la portabilità dei mutui”.

Ti potrebbe interessare anche: Salvini snobbato in Europa: il suo piano di unire le destre è già naufragato