Cronaca

“Bottino da capogiro”: assalto al portavalori delle poste a Barletta nel giorno delle pensioni

Questa mattina Barletta sembrava il set di un film d’azione, ma purtroppo era tutto vero. Un commando composto da almeno quattro persone ha assaltato in modo fulmineo un furgone portavalori della Ivri, proprio nel momento del suo arrivo di fronte all’ufficio postale di Largo San Nicola.

Oggi è infatti giorno del pagamento delle pensioni. Armati di tutto punto, i quattro hanno minacciato l’equipaggio del furgone e ottenuto il bottino, per poi darsi alla fuga su un camion, non prima di aver incendiato un furgoncino per bloccare il passaggio alla polizia.

Il commando si è dileguato, cambiando probabilmente mezzo di locomozione. La refurtiva ammonta almeno a centomila euro, anche se gli inquirenti stanno ancora conteggiando il potenziale danno.

Tutta l’azione, che si è svolta nel giro di meno di due minuti, ha visto come spettatori attoniti diversi anziani in fila per il pagamento. Molti sono stati colti da malore, per fortuna senza alcuna conseguenza. Ma il massiccio arrivo di soccorsi, che annoverava vigili del fuoco, ambulanze e forze di polizia, è stato rallentato sia dall’incendio che dall’ordinario quanto intenso traffico cittadino.

Torna su