Cronaca

Brutale assassinio, massacra la moglie a bastonate

Aveva 74 anni lei, Silvana Arena, e ne ha 73 lui, Giovenale Aragno. Nonostante fossero sposati da molti anni, secondo i vicini ultimamente vivevano da separati in casa. Fino a ieri, quando il pensionato originario del Cuneese ha usato un grosso bastone per colpire ripetutamente alla testa la moglie, fino a ucciderla.

Silvana Arena

Tutto è avvenuto domenica mattina a Venaria (Torino), quando i vicini, che appunto conoscevano la situazione come non molto tranquilla, hanno allertato la polizia. Gli agenti sono intervenuti e hanno trovato l’uomo intento a ripulire l’appartamento, riferendo di un lago di sangue.

Sempre più spesso, ultimamente, i due sembra litigassero per questioni legate al mantenimento di una delle due figlie della coppia. La donna, di 47 anni, è ospite di una comunità, e sembra si discutesse sull’opportunità di mantenerla e andarla a visitare più spesso. Nei prossimi giorni si effettueranno gli interrogatori di garanzia, l’autopsia e gli incidenti probatori.

Torna su