Social

Bufala! Diventa virale la foto fake di Papa Francesco che bacia Erdogan

Per fortuna che esiste il sito Bufale.net! I social sono diventati un incredibile concentrato di fake news, e con l’avvento del deep web, questo fenomeno non farà che crescere. Per questo è importante che ci sia qualcuno a vigilare costantemente e a rilanciare la verità, specificando ogni volta se i post “virali” siano da considerarsi falsi o attendibili. Stavolta siamo qua a raccontare una bufale che riguarda papa Francesco. Come spesso accade per i fake – soprattutto quelli più clamorosi come quello di cui parliamo oggi – le persone tendono a ricondividerli a distanza di tempo, anche quando sono già stati ampiamente smascherati.

Parliamo proprio di uno di questi casi, la fantomatica fotografia che ritrae Papa Francesco dare un bacio in fronte al presidente della Turchia Recep Tayyip Erdoğan. La ricondivisione è avvenuta su Facebook in data 15 ottobre 2019. La foto è corredata di didascalia e commenti di utenti della rete che non si sono resi conto che quella che hanno davanti è un’immagine palesemente contraffatta.

Nella didascalia all’immagine pubblicata si legge: “OSSERVATE BENE. SATANA BACIA IL DEMONIO COME SI BACIA UN FIGLIO. E’ UNA FOTO VERA, UFFICIALE, ORIGINALE. VI OCCORRE ALTRO ?”; molti dei commenti alla foto, come si può osservare, sono dello stesso tenore. L’immagine pubblicata su Facebook non è la prima volta che gira in rete. Il commento accanto alla foto afferma che si tratterebbe di un’immagine vera, come riporta Pagella Politica, ma la situazione è ben diversa.

Le prime tracce di questa foto creata ad arte con un programma per la modifica risalgono ad almeno tre anni fa. Questo fotomontaggio è stato smascherato da David Puente nel suo blog con un pezzo pubblicato in data 25 luglio 2016. Come evidenziato, lo scatto fake è stato composto a partire da due fotografie scattate in giornate e luoghi diversi.

Si tratta di un’immagine di Papa Francesco scattata il 27 marzo 2013 in Vaticano unita a un alto scatto fatto a Erdogan il 27 ottobre dello stesso anno in Turchia. Come si può vedere nell’articolo sul blog di Puente i due scatti originali vedono Papa Francesco baciare un neonato e il presidente Erdoğan ricevere un bacio sulla fronte da una donna anziana.

L’età avanzata della donna e del papa non hanno reso necessario modificare la mano, che sembra proprio appartenere al pontefice. Lo scatto a Erdoğan può essere trovato sui siti Hurriyet e Akparti.org.tr. E sui social, gli webeti, sono pronti lì ad abboccare e ricondividere, ricondividere e abboccare.

 

Ti potrebbe interessare anche: Siria, gli elicotteri made in Italy che Erdogan utilizza per le sue stragi