Mass Media

“Lei è vaccinato?”. E Cacciari sbotta in diretta contro Lilli Gruber: cosa le ha risposto

Il tema dei vaccini fa scatenare l’ennesimo dibattito. Stavolta a “Otto e mezzo” su La7, con protagonisti Lilli Gruber e il professor Massimo Cacciari, il quale fin dall’inizio della pandemia è molto critico con la gestione sanitaria e con la campagna vaccinale. “Professore, lei è vaccinato vero?”, chiede la conduttrice. E Cacciari non ci sta. Dopo aver espresso liberamente le sue perplessità, replica seccato: “Questi sono fatti miei, basta”. (Continua a leggere dopo la foto)

Il professore, visibilmente infastidito dalla domanda, ha poi cercato di deviare il discorso su altro, non prima di aver ripetuto più volte: “Sono fatti miei, questi sono fatti miei, questi sono fatti miei…”. Sul tavolo di Lilli Gruber c’è poi la conferenza stampa del Presidente del Consiglio, Mario Draghi, sulla vaccinazione eterologa e sulla necessità di fare chiarezza dopo la grande confusione e gli errori su AstraZeneca agli under 60. Secondo la Gruber, il premier è apparso nervoso e irritato, ma mai quanto il filosofo Cacciari… (Continua a leggere dopo la foto)

“Se il caso AstraZeneca è chiuso? E che ne so io”, la liquida Cacciari, attaccando ancora: “Draghi non è un virologo o epidemiologo, le sue strutture scientifiche gli avranno detto che va tutto bene. È stato accusato di non metterci la faccia? Ma perché?! Ma scusi Gruber, ci ha messo la faccia e come, ha cambiato responsabile, più di così… poi sono successe ulteriori confusioni, si sono ammessi gli errori e stop in questo Paese, la procedura razionale era puntare tutto su mettere al sicuro la popolazione a rischio, cioè i fragili, invece qualcuno lo ha fatto, altri no”. (Continua a leggere dopo la foto)

Poi tocca a Sergio Abrignani, immunologo e membro del CTS, essere trascinato sul ring. “Siete stati voi a consigliare a Draghi di dire quello che ha detto?” chiede la Gruber e il professore: “Ma figurati se ha bisogno di noi per i suoi interventi”. Cacciari riparte lancia in resta: “Ma per forza deve aver chiesto a voi esperti! Voglio sperare che abbia chiesto un parere a chi se ne intende! Se Draghi fa un intervento su Aristotele chiederà un parere a chi se ne intende”. Qui il video della sfruriata.

Ti potrebbe interessare anche: Stato d’emergenza, Salvini contro Draghi. Rabbia social: “Ti ricordi che sei anche tu al governo?”