Interni

Calenda: No a Letta presidente

«Discutiamo di cose concrete, non di nomi e alchimie. Per Azione e Più Europa il candidato Presidente del Consiglio non può essere Enrico Letta. Cercare di forzare su questo punto chiuderebbe immediatamente la discussione. Il nostro obiettivo è convincere Mario Draghi a rimanere a palazzo Chigi, portando voti su un’agenda coerente con quella portata avanti dal suo governo». Lo dice all’Agi Carlo Calenda, leader di Azione.

Carlo Calenda
Torna su