Esteri

Cane eroe muore per una pugnalata e salva il suo proprietario

Sultàn era sceso a fare una passeggiata con il proprio padrone Rodrigo, un ragazzo di 19 anni, in un giorno che sembra come tanti altri, e invece è avvenuta la tragedia. I due stavano camminando serenamente quando all’improvviso è apparso un uomo con un coltello li ha aggrediti brutalmente, con la complicità di altre due persone. Il cane coraggioso Sultàn però ha protetto il suo padrone prendendosi una coltellata al suo posto. L’impatto però ha ucciso il quattro zampe, ma ha salvato la vita a Rodrigo. Il triste episodio è accaduto intorno le 18,40 di martedì scorso per le strade di Neuquén, in Argentina.

La vittima insieme al cane ha iniziato a correre per chiedere aiuto in un parcheggio di taxi della zona, senza peròriuscire ad ottenerlo perché nessuno è intervenuto. L’aggressore si trovava fuori dalla stazione dei taxi e con altri due uomini ha iniziato a picchiare Rodrigo sotto lo sguardo indifferente dei taxisti. Uno di questi uomini ha poi tentato di pugnalare il giovane, e a quel punto è intervenuto il suo cane per impedire che l’arma colpisse Rodrigo. Sultàn si è così fatto avanti per proteggerlo, ma la pugnalata rivolta al ragazzo ha ucciso il quattro zampe.

Un passante ha soccorso Rodrigo e il cane, ma per il cane non c’è stato nulla da fare. Sultàn è stato portato da un veterinario, ma purtroppo non è sopravvissuto all’intervento chirurgico. Il ragazzo sfigurato nel giro di alcuni giorni è invece stato curato all’ospedale Heller e adesso è fuori pericolo. Rodrigo adesso non potrà mai più riabbracciare il suo grande amico a quattro zampe, ma sicuramente lo porterà per sempre nel cuore per avergli salvato la vita e dimostrato una ineguagliabile fedeltà.

Ti potrebbe interessare anche: Neonato viene abbandonato in un parco, ma un cane eroe lo trova salvandolo