Mass Media

La Rai taglia tre lunedì a Fabio Fazio: lo ha annunciato il conduttore stesso

Alla fine Salvini ottiene un’altra piccola vittoria. La Rai cancella tre puntate del lunedì a Fabio Fazio. Ad annunciarlo è stato lo stesso conduttore di Che tempo che fa in apertura della trasmissione, spiegando che quello di domani sarà l’ultimo appuntamento del lunedì della stagione. Il 20 la serata sarà di Porta a Porta, indietro rispetto alla par condicio.

Niente Fazio anche il 27, per un appuntamento con l’analisi del voto europeo. Il conduttore, annunciando senza polemica le tre serate cancellate, ha ringraziato il pubblico e rivendicato il risultato di audience: un milione e mezzo di spettatori di media e il 13% di share.

Fabio Fazio ha aggiunto che “ci è stato comunicato che le ultime tre previste non andranno in onda e quindi per tutti gli appassionati di Maurizio Crozza, del Mago Forest, di Raul Cremona di tutti noi e di Max Pezzali vi aspetto domani sera e grazie per essere stati con noi quest’anno: più del 13 % e un milione e mezzo di telespettatori di media, Grazie molte”.

Poi ha chiamato sul palco Roberto Saviano e lanciato un collegamento da Lampedusa con il sacerdote a bordo della Mare Jonio, Don Mattia Ferrari, 25 anni. Da mesi Matteo Salvini attacca Fazio: “Ci andrò quando si sarà tagliato lo stipendio”, ha ripetuto il vicepremier più volte. “Questa sera – aveva risposto Fazio nell’ultima occasione, una settimana fa – dopo Forza Italia avremmo dovuto ospitare la Lega, in particolare il suo segretario Matteo Salvini…”.

“Gli abbiamo ripetuto molte volte inviti senza ricevere risposta formale. Il ministro però ha fatto sapere in numerosi interventi pubblici, nei suoi comizi elettorali, che non sarebbe intervenuto. Sarebbe stato invece interessante consentire al pubblico di Che tempo che fa di poter ascoltare le sue opinioni circa i temi dell’Europa, i recenti tragici fatti di Napoli, e naturalmente tutta l’attualità politica”.

Intanto, l’agenzia La Presse scrive che in merito alla chiusura anticipata di Che fuori tempo che fa, “la direzione di Rai1 non aveva informato né l’ad Fabrizio Salini né la direzione editoriale e palinsesti della decisione di sospendere la trasmissione condotta da Fabio Fazio il lunedì sera”.

 

Ti potrebbe interessare anche: Salvini ancora contro Fazio: “Immorali 3 milioni di euro l’anno per fare politica in tv”