Social

Chiara Ferragni infuriata con gli hater: “Mi fanno venire voglia di andare in giro nuda”

Chiara Ferragni sempre al centro del gossip e protagonista dei social network. Stavolta l’infuencer e moglie del rapper Fedez fa notizia per l’ennesimo sfogo contro i suoi numerosi hater. Lei pubblica un video in cui si mostra in lingerie mentre si trova nella cabina armadio di casa sua per scegliere l’abito giusto. Moltissimi dei suoi 28 milioni di follower si lanciano in complimenti e pubblicano commenti entusiasti. Ma non poteva mancare, come è inevitabile che accada, neanche chi gliene dice di tutti i colori facendola infuriare.

Chiara Ferragni

“Copriti maleducata”. È questo il commento di un certo Filippo al suo video in lingerie che fa saltare la mosca al naso a Chiara Ferragni. L’influencer milanese decide di replicare immediatamente al suo hater. “Uno viene ad insultarmi sulla mia pagina e la maleducata sarei io?”, sbotta senza troppi peli sulla lingua.

Ma sembra proprio che Chiara Ferragni si sia legata al dito questo episodio. Poco dopo, infatti, ripubblica lo screenshot del botta e risposta avuto con l’hater Filippo sulle sue Instagram stories, aggiungendo un commento che lascia tutti di sasso. “Questi sono i commenti, ogni volta che posto qualcosa un pelino più sexy, che mi fanno venire voglia di andare in giro nuda”, provoca la Ferragni.

Ma non è certo la prima volta che le capita di vedersela con gli hater. Nel 2018 Alessandro Cattelan le aveva chiesto: “Gli hater più tremendi sono le mamme, ho notato questo”. Chiara Ferragni per tutta risposta aveva detto “sì. Diciamo che ci sono due tipi di mamme: quelle che ti supportano in tutto e per tutto e capiscono. Sono quelle più carine, ti fanno capire che nessuna mamma è perfetta e che ognuna di noi commetterà degli errori. E poi ci sono invece quelle mamme che pensano di sapere tutto loro e cercano sempre di farti sentire inopportuna e non una mamma adatta”.

Potrebbe interessarti anche: Chiara Ferragni: “Triste sapere che anche oggi è difficile fare coming out”

Torna su