Interni

Colletta solidale per Jonh: “Con quei soldi potrò andare al funerale di mia madre”

Sono ormai due anni che Jonh, migrante di origini nigeriane, offre il suo servizio di pulizia delle strade ai cittadini di Ciampino, paese alle porte di Roma. Di recente l’uomo ha pero la madre a causa del Covid, ma la sua situazione economica precaria non gli permetteva di acquistare un biglietto aereo per tornare in Nigeria per il funerale della madre. La sua storia però non ha lasciato indifferente la comunità di Ciampino, che si è mossa subito con una raccolta fondi solidale per Jonh. Ad organizare la colletta è stato il gestore del Geff Caffè Cristian De Filippis, che conosce bene la storia di Jonh prendendolo particolarmente a cuore. “In sei anni non l’ho mai visto chiedere nulla – ha raccontato a Repubblica il titolare del Geff Café – È sempre educato e ha un sorriso per tutti nonostante i problemi. Per questo quando un giorno l’ho visto piangere fuori dal bar mi sono stupito. Aveva appena saputo della morte della madre e mi aveva spiegato che non aveva i soldi per rientrare in Nigeria e salutarla per l’ultima volta”.

In breve tempo il salvadanaio solidale esposto sul bancone dell’esercizio commerciale si è riempito di monete e banconote che i clienti, conoscendo Jonh da tempo, hanno affettuosamente donato. Soldi che sono arrivati dalla città, ma anche da fuori. Poi è arrivato il giorno tanto atteso, quello della consegna, il gestore del bar ha fatto entrare John all’interno del locale con una scusa, per poi consegnargli il salvadanaio, alla presenza di poche persone, che hanno assistito alla scena commovente, riprendendola e condividendola sui social network, per mostrarla ai tanti cittadini che, a causa del Covid, e alle restrizioni imposte dalla norme anti contagio, non hanno potuto esserci.

 

Ti potrebbe interessare anche: Il coraggio di Fabrizia: “Sfido cancro e pandemia aprendo un’erboristeria sotto casa”

[wpdevart_facebook_comment curent_url="https://www.business.it/colletta-solidale-per-jonh/" order_type="social" title_text="" title_text_color="#000000" title_text_font_size="11" title_text_font_famely="monospace" title_text_position="left" width="100%" bg_color="#d4d4d4" animation_effect="random" count_of_comments="3" ]