Cronaca

Colpita da un drone al concerto di Orietta Berti: grande spavento, ma ora sta bene

“Io non mi sono accorta di nulla, ho saputo dell’incidente dopo il concerto. Immagino lo spavento. Per fortuna ho saputo che la signora sta bene, le sono vicina”. Orietta Berti commenta così all’agenzia Adnkronos l’accaduto al suo concerto di Ferragosto ad Agrigento, in piazzale Giglia.

La spettatrice era seduta su una panchina ad ascoltare il concerto quando è stata colpita da un drone utilizzato dallo staff tecnico della cantante. Trasportata d’urgenza all’ospedale, pare fosse molto scossa per la paura, ma che adesso stia bene.

Sono in corso dei chiarimenti sulle dinamiche dell’incidente, finora non ben accertati.

Torna su