Guide

Come sviluppare e promuovere il tuo business su Instagram

La promozione del proprio brand e del proprio business è essenziale al giorno d’oggi per riuscire a sopravvivere e sopratutto per offrire un prodotto che sia capace di raggiungere il maggior numero di clienti possibili. I social network hanno spostato il marketing su un piano completamente nuovo e nonostante la novità pian piano sia diventata routine, ci sono ancora potenzialità nascoste e aspetti inesplorati che potrebbero essere utilizzati a vantaggio della propria idea imprenditoriale. Quando si parla di social network però non bisogna fermarsi subito al solo Facebook, strumento sicuramente molto utile ed importante ma è necessario guardare più in là. Instagram ad esempio può essere un elemento che potrebbe dare forte impulso al vostro business e alla promozione del vostro brand con uno sforzo minimo. Si tratta di un social network al momento tra i più utilizzati e il suo concept per immagini e video, a cui si sono aggiunte quelle temporanee delle stories, è un modo per mostrare ai propri follower e al mondo quali sono i vostri servizi e i vostri prodotti e fare promozione a costi contenuti. Ma quali sono i segreti per sviluppare e promuovere il proprio business attraverso Instagram? Ecco alcuni segreti per sfruttare questo social network a proprio vantaggio.

instagram-sviluppo-businessCreate un percorso tematico e differenziate le pubblicazioni

Così come con altri strumenti di marketing e in particolare per le compagne pensate per i social network, la content strategy è quanto mai fondamentale per cercare di sfruttare al meglio il potenziale di una piattaforma come Instagram. Una strategia di pubblicazione è la base da cui partire per poi elaborare i contenuti da pubblicare: tematizzare i giorni di pubblicazione può essere un buon punto di partenza per dare varietà e spingere chi vi segue ad essere stimolato a seguire quello che verrà pubblicato. Una calendarizzazione dei post, alternando la pura promozione del vostro brand a contenuti che creino affiliazione. Questo concetto è molto utile e può valere anche per le Instagram Stories, elemento molto utile e ancora più dinamico per coinvolgere i follower e renderli partecipi in prima persona della vostra strategia di marketing. A questo proposito, le Stories possono essere molto utili per il coinvolgimento dell’utente grazie all’utilizzo di sondaggi, sia per quanto riguarda quelli con percentuale che per i più recenti a scorrimento che sfruttano gli emoji. Un altro elemento utile poi, per dare massima trasparenza e avvicinare il vostro business all’utente, può essere quello di pubblicare dei back stage video, contenuti multimediali da “dietro le quinte” che diano un punto di vista diverso ai follower e li coinvolgano ancora di più. Infine, cercate di sfruttare a pieno anche le possibilità offerte dalle dirette.

Lavorate sui legami B2B

Instagram e le sue opzioni di pubblicazione dei contenuti possono essere sfruttati anche per costruire dei legami B2B con altri brand. Ovviamente sarà fondamentale la scelta di questi, selezionando quelli che sono a voi affini per valori ma che non siano vostri competitor. Taggateli o citateli nelle vostre Stories magari cercando di costruire anche una possibile rete di collaborazione.
Leggi anche: EndeavorX: il programma lanciato da Endeavor Italia