Interni

Coronavirus, arriva il gel igienizzante gratis per combattere gli sciacalli

Un modo originale per combattere da un lato la psicosi ormai dilagante in Italia a seguito della diffusione del coronavirus, e dall’altro per dare una spallata a tutte quelle persone che, in un momento di così grande emergenza, lucrano sulle paure della gente mettendo in vendita mascherine e soluzioni igienizzanti a prezzi esorbitanti, approfittando delle razzie fatte dalle famiglie nei supermercati e nelle farmacie. Segnali di ottimismo che arrivano da varie parti d’Italia e che fanno tornare il sorriso, dimostrando come per fortuna ci sono ancora tante persone nel nostro Paese che ragionano molto diversamente.A Vibo Valentia, per esempio, un gruppo di studenti dell’Istituto tecnico industriale e dell’Istituto tecnico per Geometri si è rimboccato le maniche per preparare dei gel igienizzanti nei laboratori della scuola, aiutato dai professori. Il prodotto finale sarà donato agli uffici pubblici e agli istituti scolastici della città. “I due istituti vibonesi – ha raccontato la dirigente scolastica Maria Gramendola – hanno adottato l’approccio didattico del service learning, ovvero l’apprendimento servizio. Questa è l’occasione con cui gli alunni apprendono ‘servendo’ la comunità territoriale”.A Lecce, invece, un farmacista che ricopre anche il ruolo di consigliere comunale ha scritto al sindaco per ottenere l’autorizzazione per installare gratuitamente dei distributori di amuchina nelle scuole, nell’ufficio postale, nel centro anziani e nella sede municipale e alcuni termometri digitali per rilevare le temperature. Ha spiegato che poiché la farmacia è da sempre un riferimento sanitario territoriale, si è sentito il dovere di dimostrare la propria vicinanza alla cittadinanza.Infine a Soveria Simeri, nella provincia di Catanzaro, è scattata la distribuzione gratuita di soluzioni disinfettanti a tutti i clienti delle farmacie. “L’emergenza Covid19 spaventa, ma non deve farci perdere la calma. In questi momenti difficili – si legge sulla pagina Facebook di uno degli esercizi pubblici  – tante sono le ricette ‘fai-da-te’ per confezionare a casa prodotti disinfettanti per la cute. Tuttavia, anche la preparazione più semplice richiede attenzione, cura, grandissima precisione. Cioè quello che noi facciamo ogni giorno, nel nostro laboratorio galenico.Daremo in omaggio 100 ml di soluzione disinfettante alcolica allestita nel nostro laboratorio galenico seguendo la preparazione ufficiale consigliata dall’OMS”.

Una task force per salvare Mattia, il “paziente 1” ricoverato a Codogno