Esteri

Coronavirus, l’Austria blocca gli ingressi dall’Italia

In seguito all’emergenza coronavirus, il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz, ha annunciato uno stop degli ingressi dall’Italia, dopo che il ministero degli esteri di Vienna aveva diffuso un appello agli austriaci che si trovano in Italia a tornare in Austria. “Gli austriaci, che si trovano in Italia, vengono riportati in Austria, ma devono restare per due settimane in autoisolamento”, ha detto Kurz, citato da Der Standard e ripreso dall’Ansa. Il provvedimento – ha aggiunto – è concordato con l’Italia.

Poco prima il Land del Tirolo ha chiuso il valico del Brennero: “Con l’estensione della zona protetta su tutta l’Italia, possiamo dire che saranno chiusi i confini” al Brennero, “ad eccezione del traffico di rientro”, ha detto il governatore tirolese Guenther Platter, secondo l’agenzia Apa. “Ora serve calma e prudenza”, ha aggiunto. I controlli riguardano anche passo Resia e Prato alla Drava.

 

Ti potrebbe interessare anche: Coronavirus, parla l’ex ministro Sirchia: “Sanità italiana distrutta dagli economisti e dall’Ue”