People

Coronavirus, mamma positiva partorisce: neonato sano e non infetto dal virus

In un paese piegato all’emergenza, arrivano anche le buone notizie. Una mamma positiva al Coronavirus ha partorito a Piacenza senza problemi e il bambino è risultato negativo al contagio. A darne la notizia è l’assessore regionale alla Sanità dell’Emilia-Romagna, Sergio Venturi: “Si tratta di una signora lombarda, proveniente dal basso lodigiano che è stata seguita nella gravidanza dall’ospedale di Piacenza, dove aveva già programmato il parto. È una notizia molto bella, quasi commovente”, ha detto l’assessore.

Il parto, seppur blindato, è andato perfettamente liscio: nessuna complicazione e soprattutto il nuovo nato che è risultato negativo al Coronavirus, nonostante la madre avesse contratto il virus mentre era in dolce attesa. Ora, il piccolo sta bene e sarà seguito nella stessa struttura ospedaliera dove è nato. La donna che viene dal basso lodigiano, era stata ricoverata ieri nel reparto di malattie infettive dell’ospedale piacentino, dopo essere stata sottoposta al tampone, perché si era saputo che una persona con cui era entrata in contatto era risultata positivo.

E la donna era alla scadenza dei nove mesi. Il personale medico era pronto a mettere in atto tutte le procedure nel caso di una nascita di un neonato positivo, e durante il parto sono state prese una serie di misure di protezione e precauzione. Per far nascere il bambino l’equipe medica è intervenuta con particolari misure di protezione e precauzione, mettendo in piedi un’operazione “speciale”, pronta a intervenire nel caso in cui il neonato fosse risultato positivo, ma le misure non sono state necessarie.

La lieta notizia della nascita arriva nello stesso giorno in cui l’Emilia-Romagna regista la prima vittima da Coronavirus, mentre il numero delle persone contagiate nella regione sale a 47. E intanto anche in Italia l’emergenza sta rientrando.

 

Ti potrebbe interessare anche: Preso a bottigliate solo perché cinese: “Viviamo in un incubo quotidiano”