Lifestyle

Crescita professionale, 5 abitudini per lavorare meglio e curare la propria salute

Lavorare bene e lavorare meglio. Non si tratta di traguardi utopici ma di punti che si possono raggiungere in modo facile, tenendo conto di alcuni elementi e sopratutto facendo proprie alcune abitudini che potrebbero influenzare in modo positivo la nostra crescita professionale. Chi dice che ci siano solo aspetti negativi nel mantenere una vita abitudinaria? A volte la routine, con alcuni accorgimenti, può essere una chiave importante per rendere la nostra vita più sana e aiutarci ad essere più attivi e produttivi dietro la scrivania e più in generale nei diversi ambiti della vita aziendale. Che le buone abitudini e uno stile di vita sano siano di grande aiuto sul lavoro, è cosa riconosciuta e avallata anche da alcuni imprenditori di grande successo che spesso nel corso di interviste hanno sottolineato come alcune azioni ricorrenti abbiamo aiutato la loro produttività e concentrazione dal punto di vista professionale. Ma quali sono in realtà le abitudini migliori per lavorare meglio e allo stesso tempo prendersi cura di sé stessi? Abbiamo raccolto 5 spunti che riteniamo più interessanti di altri, ecco i nostri consigli.

abitudini-lavoro-consigli

Una breve meditazione mattutina

Svegliarsi presto e concedersi un breve momento di meditazione può aiutarvi a schiarire la mente e a concentrarvi maggiormente, facendo cominciare la vostra giornata nel modo giusto. Non è necessario svolgere periodi molto lunghi di meditazione, basta anche soltanto una mezzora del vostro tempo. In questo modo riuscirete anche a focalizzarvi meglio sulla giornata lavorativa che vi troverete davanti. Parola di Jack Dorsey, CEO di Twitter e Square, che ogni mattina si sveglia alle 5 e svolge una meditazione di 30 minuti.

Andare a dormire e svegliarsi in modo regolare

Pianificare le ore di sonno, evitando di stravolgere continuamente le vostre abitudini, è un altro elemento che può aiutarvi molto sul lavoro. Dormire poco e in modo irregolare finiscono per rendere le persone più facilmente irritabili. Cercate sempre di andare a dormire e svegliarvi con regolarità e alla stessa ora.

Date grande importanza alla colazione

La colazione è il primo e il più importante pasto della giornata. Cercate di non saltarlo mai: non siate pigri, basta poco per preparare una colazione soddisfacente. Allo stesso tempo, non variate mai troppo le vostre abitudini e cercate di regolarizzare questo pasto. Seth Godin, blogger e scrittore di successo, ha rivelato che ogni giorno fa sempre la stessa colazione: un frullato di banana, polvere di canapa, latte di mandorla, prugne secche e noci.

abitudini-lavoro-consigli

Fare esercizio fisico ogni mattina

Per attivare al meglio il vostro organismo, l’ideale sarebbe fare esercizio fisico ogni mattina. Non servono ore e ore di workout ma bastano 60 minuti di esercizi che stimolino a livello cardio vascolare per essere pronti ad affrontare la giornata nel modo giusto.

Dedicare del tempo a sé stessi

Spesso, quando i carichi di lavoro sono troppo pesanti, si finisce per non avere mai tempo da dedicare a noi stessi. Svegliarsi un pò prima e svolgere quelle attività che normalmente non riusciremmo a fare può aiutarci ad essere più rilassati e ad affrontare l’arrivo in ufficio nel modo giusto.

Leggi anche: Crescita professionale, il networking come strumento di successo sul lavoro