Interni

Da Re (Lega): “La nostra disfatta ha un nome e un cognome, Matteo Salvini”

Gianantonio Da Re, storico parlamentare della Lega Nord dal Veneto, regione “dissidente” rispetto alla corrente di Salvini, è durissimo sul clamoroso calo di preferenze del partito tra il 2018 e le ultime elezioni, confermato nella sua regione.

“Questa disfatta ha un nome e cognome, Matteo Salvini. Dal Papeete in poi ha sbagliato tutto, ha nominato nelle segreterie delle persone che hanno solo ed esclusivamente salvaguardato il proprio sedere”.

“Quindi si dimetta, passi la mano a Massimiliano Fedriga e fissi in anticipo i congressi per la ricostruzione del partito”.

Torna su