Sport

De Laurentiis positivo al Covid: “In assemblea di Lega ha detto che era un’indigestione”

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Covid. E ieri, nonostante i sintomi riconducibili al virus, si è comunque presentato a Milano ed ha partecipato all’assemblea dei club. È stato il Napoli, con una nota, ad ufficializzare la notizia: “La SSC Napoli comunica che il Presidente Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Covid-19 in seguito al tampone effettuato martedì”. La comunicazione della positività al coronavirus di uno dei partecipanti alla riunione andata in scena all’hotel Hilton è stata data ieri sera.

De Laurentiis, stando a quanto riporta Repubblica non avrebbe indossato la mascherina in diversi momenti della giornata. Aveva i sintomi ed era in attesa dei risultati del tampone arrivati in serata. Avrebbe giustificato il suo malessere con un’indigestione da ostriche. Nonostante questo si è presentato alla riunione di Milano. Solo alle 20 ha informato gli altri partecipanti della sua positività. Il presidente del Napoli, che come la squadra e gli altri dirigenti del club si sottopone a tampone ogni martedì e giovedì – è tornato a Capri.

Positiva anche la moglie di De Laurentiis. Il produttore cinematografico – che non ha contatti con la squadra da venerdì scorso – sta valutando insieme ai medici se andare a Roma per controlli più approfonditi all’ospedale Gemelli. Nel frattempo la squadra si è sottoposta in mattinata alla serie di tamponi prevista dal protocollo, i risultati arriveranno domani.

Presidenti e manager si sono riuniti al chiuso per diverse ore in una sala dell’hotel Hilton, a poca distanza dalla stazione Centrale e dalla sede della Lega di Serie A. Quasi tutti hanno indossato mascherine e rispettato le regole sul distanziamento. Ora dovranno sottostare al protocollo imposto a chiunque sia consapevole di essere stato a contatto con una persona positiva al virus: test ed eventuale isolamento in caso di positività.

 

Ti potrebbe interessare anche: Salvini strattonato da una giovane che gli strappa camicia e rosario