Mass Media

Del Debbio infuriato con l’ospite No vax: “Italietta poveraccia te lo tieni per te”

Ormai non si contano più gli scontri televisivi su vaccino, lockdown e green pass. È il caso della trasmissione Dritto e rovescio dove, nella serata del 18 novembre, si confrontano il virologo Fabrizio Pregliasco e il docente di Comunicazione sociale presso l’Università Iulm di Milano Alberto Contri. Quest’ultimo viene spesso invitato in tv per esporre le sue teorie contro il green pass e sulla bassa efficacia del vaccino. La lite con Pregliasco è inevitabile. Ma Contri riesce a fare infuriare pure il conduttore Paolo Del Debbio.

Paolo Del Debbio

“Il virus è mutato. Ed essendo mutato purtroppo il vaccino qualcosa fa. Il professor Galli aveva detto che funzionicchia. Ma adesso funzionicchia ancora meno”, provoca Contri chiedendosi poi polemicamente “se con due dosi il vaccino perde progressivamente efficacia dopo 4-6 mesi fino ad esaurirsi, come è possibile che adesso ci voglia la terza dose?”. Insomma, il professore non si capacita proprio del fatto che, a suo dire, non si stia utilizzando la “logica” in questa vicenda.

Poi Contri cita il caso dello Stato di Gibilterra, dove dei circa 30mila abitanti ne sono stati vaccinati il 114%. Compresi naturalmente i lavoratori transfrontalieri che ogni giorno arrivano dalla Spagna. Qui il numero dei casi è in continuo aumento e sono già state annunciate restrizioni fino a Natale. Contri prova a parlare pure di Israele, ma viene interrotto da Pregliasco che lo accusa di dire delle “imbecillità”. “Ma non dica stupidaggini, sta dicendo cretinate. Semplicemente sta dicendo che il vaccino non funziona al 100%, e allora?”, così il virologo incalza il suo interlocutore. “Altro che 100%”, ironizza Contri.

“Lo dica chiaramente: non serve il vaccino, non si usa, non dica stupidaggini”, sbotta allora Pregliasco. “La prego di non interrompermi. Io sto riferendo che cosa dicono le massime autorità del mondo, mica questa Italietta poveraccia”, si riprende la parola Contri. Ma quest’ultima affermazione fa perdere le staffe persino a Del Debbio che lo riprende immediatamente. “Italietta poveraccia se la tiene per sé”, gela così il suo ospite.

Potrebbe interessarti anche: Del Debbio indignato col No vax: “Rispetto per le bare di Bergamo”