Economia

Dl Aiuti: zero iva su tutti gli alimenti

“Non siamo ancora in recessione, anche se cominciano ad esserci segnali. Per esempio una parte dei fondi in più che abbiamo avuto dall’assestamento di bilancio saranno erosi, ma vogliamo impiegarli per aiutare famiglie e lavoratori”. Queste le parole di Laura Castelli, viceministra dell’Economia, intervistata da Radio 24.

Queste le principali misure al vaglio del ministero: la proroga dello sconto di 30 centesimi sulle accise dei carburanti; l’azzeramento dell’iva sul pane e sulla pasta e una riduzione dal 10% al 5% su quella di carne e pesce; accelerata sui 200 euro in busta paga per i dipendenti e per gli autonomi.

La Codacons, però, incalza in una nota: “Opportuno azzerare l’iva su tutti gli alimenti, perché l’elenco dei maxi-rincari che nell’ultimo periodo hanno interessato il comparto dell’alimentazione è lunghissimo, e rende necessario un intervento che abbracci tutti i beni alimentari”.

Torna su