People

Eldina, 1 anno senza depilazione: “Abbandono rasoio e pinzetta per liberare le donne dai canoni di bellezza a cui sono costrette”

Guardando una delle foto postate tra le sue pagine social sembra di rivedere una moderna Frida Kahlo. I realtà lei è Eldina Jaganjac, 31enne di Copenaghen che lavora come tutor, che da circa un anno ha deciso di mettere da parte rasoi e pinzette per lasciare che i peli sul suo viso crescano naturalmente. La scelta di Eldina è stata dettata dall’esigenza di essere liberi di mostrare la naturale bellezza senza vergogna nonostante le norme sociali stabilite, e di rompere il tabù che le donne devono sempre essere impeccabilmente depilate e truccate. Naturalmente, la sua decisione le ha portato alcune conseguenze indesiderabili, come che ci sono persone per strada, specialmente uomini, che la prendono in giro, la insultano. Però anche se Eldina si sente chiamare “donna baffuta” o “monociglio”, lei sente di non avere nulla da invidiare a una donna depilata, e vuole essere accettata così com’è, peli compresi.

Secondo la giovane donna di Unilad, avere i capelli le permette di “escludere” anche potenziali partner che guardano solo al suo aspetto fisico. Eldina infatti ritiene che la sua scelta se da un lato l’ha esposta a offese del tutto gratuite e critiche sui social, dall’altro le ha permesso di capire chi è veramente interessato a lei come persona, amici e corteggiatori compresi. Da marzo 2020 ha abbandonato rasoio e pinzetta e al Mirror ha definito questa scelta “una benedizione”, perché fino a quel momento aveva speso tempo e denaro solo per adeguare il suo aspetto a come gli altri lo volevano.

“Prima di smettere di strapparmi i peli delle sopracciglia, sentivo che c’era poca scelta su come avrebbero dovuto apparire le donne. Se un uomo non si è rasato la barba o non si è strappato le sopracciglia, nessuno se ne accorge né commenta; non è fuori dall’ordinario – ha detto la giovane – e come tante altre donne, ho imparato a giudicarmi in questo senso. Ora, ho deciso di concentrarmi su tutto ciò che devo fare e meno su come mi mostro mentre lo faccio; o se piaccio o no alle persone, perché probabilmente non le rivedrò mai più e, se le vedo, non m’importa”.

Ti potrebbe interessare anche: Frasi shock per Giuseppina, disabile in carrozzina: “Per fare le scale si faccia portare in braccio”

[wpdevart_facebook_comment curent_url="https://www.business.it/eldina-jaganjac-depilazione-bellezza/" order_type="social" title_text="" title_text_color="#000000" title_text_font_size="11" title_text_font_famely="monospace" title_text_position="left" width="100%" bg_color="#d4d4d4" animation_effect="random" count_of_comments="3" ]