Interni

Elezioni, Brunetta: “Non mi ricandido”

“La mia missione è salvare e cambiare il Paese, poi torno alle mie vigne e alla mia campagna“. Risponde così il ministro dimissionario per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, alla domanda sul suo futuro che gli pone Myrta Merlino nella trasmissione “L’aria che tira” su La7.

Brunetta era in odore di candidatura per Azione di Carlo Calenda, ma la pausa di riflessione si è trasformata in addio. Per il momento.

Torna su