Interni

Elezioni, Grillo (M5S): Lascio se deroghiamo ai due mandati

Beppe Grillo, garante Cinque Stelle, attacca Giuseppe Conte: “Se deroghi al secondo mandato dovrai fare a meno di me, lascio il Movimento 5 Stelle”.

Beppe Grillo

Nel tentativo di fermare l’emorragia nel Movimento, Giuseppe Conte aveva ipotizzato di soprassedere alla regola per alcuni big come Roberto Fico, presidente della Camera, la sua vice Paola Taverna, Alfonso Bonafede, già ministro della Giustizia, Virginia Raggi, sindaca di Roma sconfitta alle ultime elezioni.

Il garante Grillo, però, non ci pensa neanche, anzi vorrebbe far svolgere di nuovo le parlamentarie nonostante i tempi strettissimi da qui al voto del 25 settembre.

Giuseppe Conte, comunque, aveva salvaguardato i due istituti pentastellati anche nel suo statuto e bisognerà vedere se riuscirà o meno a spuntarla in deroga.

Torna su