Interni

Elezioni Letta-Calenda: i punti dell’accordo

L’incontro è durato poco più di due ora dopo i botta e risposta avvenuti nella giornata di ieri. Alla presenza di Enrico Letta, segretario Pd e Carlo Calenda per Azione e +Europa, è stato raggiunto l’accordo elettorale per il programma di governo.

Enrico Letta e Carlo Calenda

Ecco tutti i punti sui quali Pd e Azione con +Europa concordano sulla necessità di:
a) realizzare integralmente il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza nel rispetto del cronoprogramma convenuto con l’Unione europea;
b) improntare le politiche di bilancio alla responsabilità e le politiche fiscali alla progressività, promuovendo al contempo una riforma del Patto di Stabilità e Crescita dell’Unione Europea che non segni un ritorno alla stagione dell’austerità;
c) non aumentare il carico fiscale complessivo;
d) correggere lo strumento del Reddito di Cittadinanza e il “Bonus 110%” in linea con gli intendimenti tracciati dal governo Draghi;
e) dare assoluta priorità all’approvazione delle leggi in materia di Diritti civili e Ius scholae.

Torna su