Mass Media

Mentana: “Non invito i filo russi nel mio tg come non invitavo i no vax”

I più importanti giornalisti italiani stanno prendendo posizione nella polemica sulla presenza dei giornalisti russi nei talk show. Il Copasir ha addirittura aperto un’inchiesta per verificare che non siano in corso possibili ingerenze dei servizi segreti di Mosca nel mondo della nostra informazione. Il direttore del Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, si scaglia contro il Comitato di controllo sui servizi segreti e contro quelle forze politiche come il Pd che sostengono questa tesi. Enrico Mentana, al contrario, ribadisce di non avere alcuna intenzione di invitare ospiti filo russi nel suo tg, così come aveva fatto con i no vax.

Enrico Mentana

“Scrissi qui cinque mesi fa che mi onoravo di non aver mai ospitato nel tg che dirigo nessun esponente dei no vax. – scrive Mentana sui sui suoi profili social – Allo stesso modo mi onoro oggi di non invitare chi sostiene o giustifica l’invasione russa in Ucraina. E uso quelle stesse parole per rivendicarlo, senza dover aggiungere nemmeno una virgola”, si sfoga il direttore del telegiornale di La7.

“A chi mi dice che così impongo una dittatura informativa, o una censura alle opinioni scomode, – affonda ancora il colpo Mentana – rispondo che adotto la stessa linea rispetto ai negazionisti dell’Olocausto, ai cospirazionisti dell’11 settembre, ai terrapiattisti, a chi non crede allo sbarco sulla luna e a chiunque sostiene posizioni controfattuali, come sono quelle di chi associa i vaccini al 5G o alla sostituzione etnica, al Grande Reset, a Soros e Gates o scempiaggini varie”.

“Per me mettere a confronto uno scienziato e uno stregone, sul Covid come su qualsiasi altra materia che riguardi la salute collettiva, non è informazione, come allestire un faccia a faccia tra chi lotta contro la mafia e chi dice che non esiste, tra chi è per la parità tra uomo e donna e chi è contro, tra chi vuole la democrazia e chi sostiene la dittatura”, conclude il suo messaggio Mentana.

Potrebbe interessarti anche: Ucraina, scontro Mentana-Santoro al Maurizio Costanzo Show

Torna su