People

Erba, deputato della Lega vuole intitolare una via a ex podestà fascista che perseguitò gli ebrei

A Erba, in provincia di Como, la Lega vuole intitolare una via all’ex podestà Alberto Airoldi, figura che divide perché oltre a essere stato un uomo di grande spessore culturale – riconosciuto in modo unanime – è stato anche accusato di aver applicato scrupolosamente le leggi razziali. Manuel Guzzon dell’Anpi di Como, che ha studiato la figura di Airoldi, ha raccontato che nel 1939 il podestà scrisse un opuscolo dal titolo “Elenco di cognomi ebraici”, dove elencò famiglie ebraiche del territorio comasco fuori dai confini del comune di sua competenza.

L’idea di dedicargli una via è venuta a Eugenio Zoffili, deputato lombardo della Lega, originario proprio del paese comasco.

Negli scorsi giorni la proposta è arrivata sui banchi del Consiglio comunale di Erba, provocando l’irritazione del Pd, ma non solo. Anche l’Anpi, infatti, ha annunciato un presidio di protesta per lunedì 15 luglio, giorno in cui è prevista la discussione della proposta in aula. “Il Podestà Alberto Airoldi amava Erba e i suoi concittadini che ha sempre tutelato e difeso”, ha scritto Zoffili in un lungo post di Facebook in cui ha lanciato l’idea.

“Me l’hanno raccontato i nostri anziani e chi l’ha conosciuto di persona, mi basta questo”. Per la Lega non ci sono dubbi: “è doveroso dedicargli una piazza o una via della nostra città, ma anche organizzare incontri culturali e iniziative nelle nostre scuole per farlo conoscere ai nostri ragazzi”, scrive sempre Zoffili.

“Chi a sinistra è contrario perché era fascista, o chi tentenna e fa il democristiano manca di rispetto a Erba che ricorda la sua storia per crescere forte nel futuro con l’esempio di persone come Alberto Airoldi di cui siamo tutti orgogliosi”. La palla ora passa al consiglio comunale di Erba.

Con il sindaco Veronica Airoldi si dovrà discutere la mozione dei gruppi consiliari di maggioranza presentata e sottoscritta da Forza Italia, Lega, Il buonsenso Erba e Veronica Airoldi sindaco per Erba.

 

Ti potrebbe interessare anche: Salvini contro i malati psichiatrici, la reazione durissima dei medici