FabriQ2

FabriQ Acceleration Program 2017

873

FabriQ, l’incubatore di innovazione sociale del Comune di Milano, lancia FabriQ Acceleration Program 2017, un percorso di accelerazione rivolto a startup ad impatto sociale, mettendo in palio Seed Money e servizi di accelerazione del valore complessivo di 250.000 euro

FabriQ1

Il percorso di accelerazione mette a disposizione risorse con lo scopo di sviluppare l’ investment readiness delle imprese ad impatto sociale.
La raccolta delle candidature è iniziata il 21 febbraio e si chiuderà il 26 marzo. Verranno selezionate 20 startup che parteciperanno al percorso di pre-accelerazione con inizio ad aprile 2017, fra queste ne verranno poi scelte fino a un massimo di 7 che riceveranno Seed Money e accederanno al percorso di accelerazione a partire da luglio 2017.
Potranno partecipare startup che operano negli ambiti: Persone e Salute, Agrifood, Ambiente e Economia Circolare, Smart City e Sostenibilità, Istruzione e Cultura.
Dopo l’esperienza dei bandi lanciati negli ultimi tre anni, che hanno visto la partecipazione di più di 170 startup, FabriQ replica l’evento, durante il percorso di accelerazione le startup saranno inoltre ospitate presso gli spazi di coworking di FabriQ, potranno partecipare a eventi e occasioni di networking e saranno seguite da mentor dedicati nello sviluppo dei loro progetti, dal punto di vista del business e dell’investment readiness.

L’obiettivo del programma, co-finanziato dalla Commissione Europea, è quello di accompagnare le startup nella fase “ready to invest” e facilitare l’incontro con investitori nazionali ed internazionali.
Le fasi del Programma

Dal 21 febbraio al 26 marzo 2017 le startup potranno presentare i propri progetti compilando l’application form al seguente link –
http://www.fabriq.eu/fabriq- acceleration-program-2017/.

Durante il periodo di raccolta delle application, a FabriQ saranno organizzati dei momenti di presentazione e approfondimento per aiutare i partecipanti a candidarsi. Chiuse le candidature, seguiranno cinque fasi:
Selezione: una giuria tecnica, composta da rappresentanti di FabriQ e del Comune di Milano e da esperti e investitori nel settore, selezionerà le 20 proposte più innovative che verranno ammesse alla fase di pre-accelerazione.

Pre-accelerazione: da aprile 2017 si terrà un percorso di 8 settimane di formazione, in cui alle 20 startup selezionate saranno forniti gli strumenti di base utili per prepararsi a ricevere investimenti.

Pitching event: a giugno, alla fine del percorso di pre-accelerazione, le 20 startup parteciperanno a una sessione di pitching in cui una giuria di esperti, composta da rappresentanti di FabriQ e del Comune di Milano e da esperti e investitori nel settore, selezionerà fino a un massimo di 7 startup vincitrici che saranno ammesse alla fase di accelerazione.

Accelerazione: a partire da luglio, le 7 startup vincitrici parteciperanno al programma di accelerazione di 6 mesi presso FabriQ, con l’obiettivo di ricevere investimenti per scalare il proprio business a livello nazionale ed internazionale.

Investor Day: alla fine del programma di accelerazione si terrà un Investor Day, in cui le startup potranno presentarsi a fondi di investimento, venture capital e business angels.

CONDIVIDI
Gianluca Parodi
Classe 1986, una laurea in lettere e filosofia barattata con un giuramento di fede all'innovazione ed alla tecnologia. Appassionato di parole, analizza, esamina, interpreta il business, in tutte le sue forme. Ama l'arte e la musica e, molto spesso, si ammala gravemente di sport.