Interni

Fabrizio Corona pronto a candidarsi alle elezioni: “Tra 5 anni divento premier”

Fabrizio Corona candidato alle elezioni e, magari, tra qualche anno, anche presidente del Consiglio. È lo stesso imprenditore e personaggio televisivo a favoleggiare di una sua imminente discesa in campo politica nel corso di una recente intervista. Corona sembra aver superato, almeno per il momento, tutti i problemi giudiziari, di salute ed economici che lo hanno accompagnato nel corso della sua carriera. E allora, perché no? Perché non fare un pensierino ad entrare in Parlamento? Mistero per il momento sulle sue preferenze politiche, ad esclusione del suo disprezzo viscerale per il M5S.

Fabrizio Corona

“Tempo cinque anni e divento presidente del Consiglio e la mia psicologa ministro della Salute. – questa la sparata di Fabrizio Corona durante un’intervista alla trasmissione Iceberg di Telelombardia – Vivo una fase molto serena della mia vita. Ormai le tempeste sono passate, mi sto concentrando sul mio lavoro, finalmente sono libero e adesso vado in vacanza. Non ci andavo da cinque anni. A settembre riapro l’ufficio e può essere che mi presento alle elezioni politiche”, questa la sua scottante anticipazione.

Fabrizio Corona ci tiene a precisare di essere “uno che studia ed è molto preparato”. Le sue critiche politiche sono rivolte soprattutto nei confronti del Movimento 5 Stelle. “Credo che sia stato la rovina di questo Paese. – dichiara senza mezzi termini – Credo che l’Italia si meriti finalmente dopo tantissimi anni un presidente del Consiglio eletto dal popolo, che magari se anche sbaglia e non è un tecnico, è eletto dal popolo in una democrazia. Credo che Conte e Di Maio debbano tornare a fare quello che facevano prima, ovvero nulla e non rubare i soldi a noi italiani”.

Italian photographic agent, television and media personality Fabrizio Corona wait for the hearing in Milan, 21 September 2018. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Giudizi durissimi, quelli espressi da Corona, che sembrano uscire quasi dalla bocca di un politico navigato. Per il momento non si capisce nemmeno se Fabrizio Corona sia più di destra o di sinistra. L’odio per i pentastellati lascia infatti aperta la strada ad ogni ipotesi sulle sue preferenze politiche. Comunque staremo a vedere se davvero metterà in atto il suo piano.

Potrebbe interessarti anche: Fabrizio Corona: “Odio Salvini. A Palazzo Chigi potrei fare meglio di lui e Di Maio”

Torna su