Social

Fedez in ospedale per un controllo dopo il tumore: ecco come è andata

È dal marzo scorso, da quando ha annunciato di essere affetto da un brutto tumore, che Fedez tiene in apprensione i suoi fan. L’esito dell’operazione chirurgica per rimuovere un cancro al pancreas è stato molto positivo secondo i medici. E così, dopo un ciclo di terapie, il rapper è potuto tornare alla sua vita normale insieme alla moglie Chiara Ferragni e ai suoi figli. Ora però Fedez annuncia su Instagram di dover tornare in ospedale per sottoporsi ad alcuni controlli. Ma poco dopo ne comunica l’esito ai suoi follower.

Fedez in ospedale per un controllo

“Mi aspetta una bella risonanza magnetica…Che non amo particolarmente, mandate good vibes”, scrive su Instagram a commento di una foto in cui appare con il volto coperto dalla mano e le dita che fanno il segno di vittoria. Ma la paura dei fan per un esito negativo dell’esame viene spazzata via poche ore dopo dallo stesso Fedez con un eloquente: “Tutto bene. Grazie di cuore per tutti i messaggi”.

“È un tumore molto raro, che colpisce forse una persona su un milione. – aveva avuto il coraggio di raccontare Fedez nei mesi scorsi – È il tumore di Steve Jobs, per intenderci. Mi ritengo molto fortunato. Il tumore non ha preso i linfonodi. Al 90% va tutto bene, devo solo recuperare, perché mi sono stati rimossi duodeno, cistifellea, pancreas e un pezzo d’intestino. Non avevo micro metastasi. La fortuna è che non ha una classificazione in cancerogeno benigno ma in G1, G2 e G3. Il mio era G1, il che vuol dire ‘tanto culo’”.

Ora il peggio per Fedez sembra passato, visto che il previsto controllo effettuato dopo sei mesi dall’intervento è andato bene. Non è però ancora il caso di abbassare la guardia contro un male così perfido come il tumore al pancreas. È quello che si aspettano tutti i suoi fan mentre gli inviano i migliori auguri di completa guarigione.

Potrebbe interessarti anche: Fedez: non sono guarito in tre giorni dal cancro, non auguro a nessuno ciò che ho passato

Torna su