finmeccanica

Finmeccanica partecipa al salone Dimdex in Qatar

368

Come da programmi Finmeccanica ha preso parte al salone navale di Dimdex, a Doha, proponendo quello che è il suo nuovo assetto One Company e mostrandosi pronta a offrire tutte le sue migliori tecnologie ai settori della difesa, della sicurezza e dell’aero-spazio ai Paesi dell’area del Golfo.

D’altra parte l’area del Golfo è senza dubbio strategica per un’azienda che punta alla produzione di tecnologie utili per la messa in sicurezza di infrastrutture civili e per la fornitura dei settori eleicotteristici e militari.

Parliamo infatti di un’azienda che collabora da oltre 20 anni con il Qatar, ed è stata proprio Finmeccanica ad aver  fornito a questo paese i radar per il controllo del traffico aereo e un centro di controllo totalmente rinnovato per il nuovo aeroporto locale.

Nel gennaio scorso è inoltre stato firmato un contratto con le Forze Armate dal Qatar proprio per la fornitura di radar a corto raggio per la difesa aerea, a riprova di come si stia parlando di due realtà che sono destinate a rimanere a stretto contatto per molto altro tempo ancora.

Finmeccanica vanta una consolidata partnership con il Qatar, ma non dimentichiamo che la sua presenza nel campo elicotteristico è fortemente consolidata anche negli Emirati Arabi, in Oman e Arabia Saudita tramite un’ampia flotta di modelli che vanno dall’AW 109 fino al Super Lynx 300, passando per l’NH90.

 

CONDIVIDI