Interni

Salva un ragazzo sul cavalcavia: Gabriel, il camionista eroe per caso

Si chiama Gabriel Bocra Ionut, 31 anni da compiere a breve, l’eroe che ha salvato un ragazzo disperato, pronto a compiere il più terribile dei gesti. Lui, che guida il camion per lavoro, non ha esitato un attimo quando si è trovato di fronte l’assurda scena: un 19 enne che voleva farla finita lì, sulla Tangenziale Est Esterna che porta al raccordo con la Milano-Venezia. Prima minacciando di uccidersi poi, quando ha visto arrivare gli agenti, scavalcando il cavalcavia per prepararsi al salto.

Tra i mezzi che sopraggiungevano sul posto c’era anche quello di Gabriel, alla guida accanto alla moglie Bianca che lo accompagnava nel viaggio. Lei in pigiama, perché aveva guidato di notte. Quando capisce cosa sta accadendo fa avanzare il camion, ci si arrampica sopra, inizia a parlare con il ragazzo sopra di lui: “Cosa dici se ti aiuto a scendere?” chiede al giovane, dopo aver parlato un po’ dei suoi problemi e averlo rassicurato.
Gabriel lo acchiappa, lo abbraccia, lo accompagna all’ambulanza. Poi riparte come niente fosse, per consegnare il suo carico di mozzarelle entro l’orario stabilito. “Io e mia moglie ci siamo guardati negli occhi per un attimo: abbiamo fatto una cosa buona, oggi. Poi siamo ripartiti, lui era salvo e non aveva bisogno di noi” racconta sulle pagine di Repubblica. Di origini romene, Gabriel è in Italia da meno di 10 anni. Vive a Eboli, Salerno. Dopo aver salvato la vita a quel ragazzo, dopo averlo lasciato nelle mani dei poliziotti della Stradale, è risalito sul camion ed è ripartito. Senza lasciare il nome, senza aspettare neppure che i poliziotti potessero complimentarsi con lui. Via, per completare gli ultimi dieci chilometri del suo viaggio. I poliziotti della stradale di San Donato Milanese, guidati da Pasquale Mastrocinque, lo hanno rintracciato attraverso la società di trasporti per la quale lavora. Un eroe per caso, arrivato dal nulla e sparito nel nulla. Una storia bella, di un Paese che sa essere meraviglioso. Dove i superpoteri li haa un camionista che arriva dalla Romania e, per vivere, consegna mozzarelle.

Tracollo a Cinque Stelle: il Movimento ormai staccato dal centrosinistra